BATStato news
Le cavità ipogee e la nuova area cimiteriale di Canosa di Puglia sono state sequestrate su disposizione della magistratura tranese

Inchiesta su ampliamento cimitero Canosa

Presunta frode in pubbliche forniture e per danneggiamento


Di:

(ANSA) – CANOSA DI PUGLIA (BAT), 11 MAR – Le cavità ipogee e la nuova area cimiteriale di Canosa di Puglia sono state sequestrate su disposizione della magistratura tranese per una presunta frode in pubbliche forniture e per danneggiamento. Tra i 19 indagati c’è (un,ndr) funzionario della soprintendenza per i beni archeologici della Puglia, responsabile per la zona ‘Daunia ovest’ che ha competenza su Canosa di Puglia. Sono indagati anche un’archeologa, un funzionario comunale, architetti e un ditta appaltatrice. (fonte: ANSA Puglia)

Inchiesta su ampliamento cimitero Canosa ultima modifica: 2016-03-11T14:46:23+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This