Manfredonia
Nonostante i tentativi delle baresi, la compagine di patron De Nittis alla fine non ha dato scampo alle avversarie

Manfredonia, Sebilot Volley corsara: a Bari decimo 3-0 consecutivo

Ventunesima vittoria su ventidue partite

Di:

Manfredonia. Con la vittoria per 3-0 (25-20, 25-22, 25-20) di sabato pomeriggio ai danni della Volley’s Eagles di coach Brattoli, ventunesima su ventidue partite, e decimo 3-0 consecutivo, la Sebilot Volley Manfredonia si conferma squadra vincente ed autoritaria, violando il parquet della palestra Margherita di Bari e mantenendo saldamente il vertice della classifica. La gara non è stata comunque facile, poiché le padrone di casa hanno cercato in tutti i modi di mettere in difficoltà le sipontine, soprattutto in ricezione, per ottenere punti importanti in zona salvezza. Infatti, come si evince dalla progressione set, la partita è stata per lunghi tratti tirata e combattuta, ma alla fine è prevalsa la maggiore caratura tecnica del roster sipontino, il cui punto di forza, accanto a tanti altri, è anche quello di venir fuori da situazioni difficili e proprio nei momenti topici delle partite.

Nonostante i tentativi delle baresi, la compagine di patron De Nittis alla fine non ha dato scampo alle avversarie, non concedendo nemmeno un set e conseguendo l’ennesima vittoria rotonda per 3-0.
Da registrare il ritorno sulla panchina sipontina del Direttore Sportivo Francesco Murgo, accolto calorosamente da tutta la squadra. Coach Fabio Delli Carri ha schierato il 6+1 con Gagliardi in cabina di regia, capitan Ivanova a completare la diagonale, Romano e Scarale centrali, Patetta e Bisceglia ai lati, Fusilli come libero.

A disposizione l’altro palleggiatore Ylenia Pellegrino, la laterale Loredana Montenegro e il libero Annabella Pestilli. Anche a Bari un agguerrito nugolo di tifosi ha seguito la squadra, sostenendo la squadra e gioiendo con la stessa al termine della vittoriosa partita. Al termine della gara l’allenatore Fabio Delli Carri ha dichiarato “Vincere oggi era importante, poiché le baresi, soprattutto tra le mura amiche, si esprimono sempre a buoni livelli e mettono in difficoltà qualsiasi avversario. Potevamo sicuramente gestire meglio certi frangenti di partita, e su questo lavoreremo in settimana, ma alla fine vincere era troppo importante, e vittoria è stata; soprattutto abbiamo ottenuto il decimo 3-0 consecutivo, un vero e proprio record di cui siamo fieri. Da lunedì penseremo al prossimo avversario, il Bitetto, che al di là della classifica non va sottovalutato”.

Il Direttore sportivo Francesco Murgo ha dichiarato “Tornare in panchina e respirare l’atmosfera della partita è per me motivo di immensa gioia, poi con questa vittoria la felicità è doppia. Ormai ogni partita rappresenta una finale, e va affrontata con lo spirito battagliero di cui siamo capaci, nel rispetto sicuramente dell’avversario ma senza temere alcuno. La nostra ormai è una mentalità vincente, e dobbiamo mantenerla e preservarla fino al termine del campionato. La squadra ha i numeri per confermarsi al vertice, l’importante è restare concentrati e determinati”.

Area Comunicazione Sebilot Volley Manfredonia



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This