Manfredonia

Integrazione salariale, Lsu sulle spiagge: indennità pari a 750 euro


Di:

Pulizia spiagge a Manfredonia (ST)

Manfredonia – COME anticipato (Focus), sono stati individuati i lavoratori addetti alla pulizia delle spiagge, tutti rivenienti dall’area di intervento “Manutenzione delle strade, fogne e logistica, litorali e verde” ai quali sarà corrisposto nel periodo maggio-agosto 2011 un’indennità pari a 750 euro. Tali lavoratori, nel periodo settembre-dicembre 2011 sono stati, comunque, inseriti nell’elenco generale, la cui spesa – per la realizzazione del progetto – ammonta a €. 855.985,53, , mentre la spesa per la realizzazione del progetto relativo (spiagge) ammonta a €. 192.000,00 per una spesa complessiva per la realizzazione dei progetti ammontante ad €. 1.047.985,53 (IRAP esclusa). Spese nel periodo compreso tra il 2 maggio 2011 e il 31 dicembre 2011 interamente coperta dal contributo regionale di cui alla deliberazione di D.G.R. 336/2011, mentre la presumibile spesa inerente l’IRAP (a totale carico del Comune) quantificata in €. 89.078,77 sarà prenotata con apposita determinazione dirigenziale.

E’ quanto stabilito con una recente delibera della giunta comunale (seduta n.29 del 2 maggio 2011) con oggetto integrazione salariale Lsu, deliberazione della Giunta regionale n.336 del 01 marzo 2011 ( Focus). Difatti, con deliberazione di G.C. n. 62 del 10/03/2011, nell’approvare l’idea progettuale finalizzata all’aumento orario dell’utilizzo dei L.S.U. in carico al Comune, per complessive 194 unità, distinte per categoria, allo stesso tempo è stata quantificata la presumibile spesa di € 1.221.498,24 (IRAP esclusa), subordinando all’effettivo finanziamento regionale, l’assunzione degli atti consequenziali riguardanti la realizzazione delle attività progettuali, nel periodo 21 marzo – 31 dicembre 2011. La deliberazione di cui sopra è stata trasmessa in data 10/03/2011 (anticipata via telefax in uguale data) protocollo n. 8830 al competente Ufficio regionale per gli adempimenti previsti nella delibera della Giunta Regionale n. 336/2011. Due le rinunce all’integrazione salariale fatte pervenire successivamente alla deliberazione e 2 le sospensione dal progetto di appartenenza rispettivamente dal 02/05/2011 al 31/12/2011 e dal 01/05/2011 al 30/06/2011.

Altresì, con nota del 21/04/2011 protocollo AOO_060 0013180, acquisita al protocollo generale del Comune in data 26/04/2011 al n. 14360, il Dirigente regionale in parola, in conformità a quanto previsto dal Piano straordinario per il Lavoro 2011, ha comunicato che, nella stessa seduta, la Sottocommissione Regionale Politiche del Lavoro ha disposto che i Comuni costieri dovranno, in via prioritaria, destinare una parte di tali lavoratori alla pulizia delle spiagge per il periodo maggio-agosto 2011 riconoscendo una indennità aggiuntiva, per compensare il disagio e l’aumento dell’orario, pari ad € 750 mensili.


PROSECUZIONE LSU IN ESUBERO
Focus

GLI INTERVENTI DI PULIZIA – I lavori sono partiti dallo scorso venerdì 6 maggio con interventi fino al 3 settembre 2011 e che dovrebbe interessare tutti i tratti di litorale non in concessione, a partire dalla scogliera in zona ‘Acqua di Cristo’ fino alla spiaggia Castello, e ancora dalla scogliera antistante il Centro ‘Cesarano’ fino agli arenili di Ippocampo.

Redazione Stato

Integrazione salariale, Lsu sulle spiagge: indennità pari a 750 euro ultima modifica: 2011-05-11T21:54:18+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This