FoggiaManfredonia
Marco Lupoli "Esistono circhi che basano la propria attività sulle capacità umane"

“No circhi con animali, proteste cittadini a Manfredonia”

Cittadini e associazioni faranno un sit-in pacifico negli orari degli spettacoli, con cartelloni e divulgazione di un volantino informativo all’ingresso del circo

Di:

Manfredonia. Dal 12 al 17 maggio pianterà le tende a Manfredonia il circo Moira Orfei, circo che basa molte delle sue attività su numeri con animali. Sebbene il Comune di Manfredonia abbia una specifica ordinanza di divieto per i circhi con animali (16/2013), questa è stata bypassata chiedendo suolo del demanio marittimo che ha accettato il circo. I circhi con animali oltre a detenere spesso gli animali in condizioni di maltrattamento, usano in fase di addestramento metodi coercitivi per permettere agli animali le performance a cui gli spettatori poi assistono; (….). Oramai la sensibilità dei cittadini è altissima verso gli animali e così molti cittadini di Manfredonia e della provincia si sono rivolti al Coordinamento provinciale di protezione animali- FG e alla locale sezione ENPA chiedendo interventi concreti. “ Portare i bambini a vedere spettacoli con animali” afferma l’ Avv. Beatrice Buo del Coordinamento provinciale “ è fortemente diseducativo poiché oggi, si ha coscienza dei maltrattamenti che quegli animali subiscono e pagare un biglietto per questo, significa alimentare questi soprusi. Basta andare sul web e rendersi conto di come vengono tenuti e addestrati gli animali”. “Esistono circhi che basano la propria attività sulle capacità umane” afferma Marco Lupoli Direttore canile Enpa- sez Manfredonia, “sono quelli che bisognerebbe incentivare. L’attività circense è un’arte nobile e antica che va tutelata ma oggi va esercitata senza la presenza di animali”.

Cittadini e associazioni faranno un sit-in pacifico negli orari degli spettacoli, con cartelloni e divulgazione di un volantino informativo all’ingresso del circo. “Nessuna iniziativa chiassosa o violenta” afferma Beatrice Buo “perché è solo con l’educazione e l’informazione che si possono cambiare le cose. Nel prossimo anno scolastico col Coordinamento provinciale, a cui anche ENPA Manfredonia aderisce, organizzeremo la Campagna ConFIDO in Te, che prevede attività educative nelle scuole di tutta la Provincia, sia per la prevenzione del randagismo, sia per aumentare la sensibilità verso tutti gli animali” (nota stampa)

IL PRECEDENTE – Circo a Manfredonia: ‘stiamo su un suolo privato. Noi amiamo gli animali’ (VIDEO-FOTO)



Vota questo articolo:
12

Commenti


  • matteo

    io voglio il circo con gli animali per portare i miei figli a vedere, i miei figli sono rimasti sempre entusiasti e felici, si sono sempre divertiti. Sarete i soliti 3 gatti


  • bla

    Quanda cazz d moss mo manc chio u circ ooooo arripigghiatev


  • Tommy

    Ma al lavoro in questo paese non lo pensa nessuno?


  • Maria

    Siamo giunti al ridicolo più totale.Qual’è il problema? Il bello di un circo sono gli animali. Ma….questa gente che protesta non ha niente da fare, beati loro.


  • Nullaosta

    Si infatti se ne sono accorti in tanti che la sensibilita’ verso gli animali è aumentata moltissimo tantè che vedere una persona morente per strada non fa nessun effetto, vedere persone dormire sui marciapiedi o in casolari abbandonati non fa nessun effetto, vedere persone anziane da sole derubate e malmenate non fa nessun effetto, vedere persone che hanno fame non fa nessun effetto, vedere bambini che non possono frequentare la scuola perchè non possono comprarsi i libri non fa nessun effetto, vedere persone che muoiono perchè non hanno soldi per un farmaco non fa nessun effetto, vedere persone che si tolgono la vita per non avere un posto di lavoro non fa nessun effetto, vedere una città con strade piene di buche non fa nessun effetto, vedere abbandonare rifiuti a volte anche pericolosi non fa nessun effetto, vedere la propria città degradare non fa nessun effetto….. Avvocati Associazioni Direttori fate un eseme di coscienza.. e se veramente avete voglia di fare qualcosa di buono, fatelo, ma in “silenzio”


  • Doniano Doc

    Ma perche non andate a protestare perchè non ce lavoro,ma lasciate lavorare la gente che quegli animali sono trattati meglio di noi.


  • cavolo

    ma con tanti problemi che ci sono dico non avete nulla da fare…ma possibile che in questo paese non vi va bene NULLAAAAAA
    non volete un cavolo di nulla, eolico, energas, trivelle…
    ma di che cavolo campate??? d’aria, il paese è allo sfascio più totale… e questi cosa fanno penzano al circo…con un milione di problemi che ci sono…in primis un sindaco indagato…


  • michele

    purtroppo la gente non ha niente da fare in questo paese, perchè sono assistiti dal governo, perchè non vanno ad opporsi a quello scempio che stanno facendo dopo la rotonda’ il SOLARIUM’.Poi la gente che non ha soldi dove va a far vedere gli animali?


  • agguerrito

    I commenti sono lo specchio di questa città.


  • Samantha

    Voglio proprio vedere chi sono questi quattro deficienti che andranno a protestare vicino il circo. Voglio guardarvi in faccia, vi giuro che cerchero’ di essere presente. …Fate lavorare la gente, gli animali vengono trattati benissimo. ma cos’e’ sta pagliacciata. Ma come vi viene.Pensate piu’ ad aiutare le persone, che con questi cacchi di animali avete “rotto”.


  • agguerrito

    Visto che gli animali vengono trattati benissimo, perchè non fate esibire i vostri cari?


  • az

    Noto che decine di commenti non esistono più…come mai? Problemi tecnici oppure qualcuno vi ha detto di cancellarli?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi