Manfredonia
Prestigioso concorso internazionale di musica per orchestra

Rosalia Granatiero tra i finalisti mondiali del concorso internazionale “Maurice Ravel”

Auguri Rosalia Granatiero, che la “ Musica”, il tuo talento parli con la semplicità che ti contraddistingue anche della nostra città..


Di:

Manfredonia. Grande soddisfazione per la poliedrica artista sipontina Rosalia Granatiero , tra i finalisti del prestigioso concorso internazionale di musica per orchestra “Maurice Ravel”. A rappresentare l’ Italia nel suddetto concorso internazionale nella categoria A (Composizioni con minimo 12 parti strumentali (o vocali) differenti ), tra i trenta compositori per nazione, vi era l’ artista sipontina Rosalia Granatiero, diplomata a pieni voti in canto presso il Conservatorio “Umberto Giordano “ in Foggia. Oltre la passione per il canto che l’ ha vista esibirsi in svariati contesti lirici, la sua passione predominante è la composizione di musiche per orchestra. Un dono, come lei ama definirlo che l’ ha accompagnata fin dalla prima infanzia.. Infatti già a 3-4 anni i suoi familiari la sentivano parlare di violini, violoncelli, contrabbassi, di musiche per orchestra che ascoltava nella sua “testa”.. A 9 anni, appena avuto in regalo il primo pianoforte la sua prima composizione, molto apprezzata da chi la circondava, in modo particolare dalla sua insegnante di pianoforte…. Appena entrata in conservatorio, al secondo anno di solfeggio presentava alla sua insegnante una sua partitura per orchestra di 15 tracce.. L’ insegnante sbalordita ed entusiasta convocò il direttore del conservatorio che dopo essersi reso conto del raro talento dell’ artista sipontina, in via del tutto straordinaria, pregò Rosalia di entrare nel corso di composizione pur non avendo acquisito ancora i titoli necessari per accedere a tale percorso formativo… Ma come ogni artista, la sua ribellione contro le regole standard e vincolanti che il percorso accademico secondo lei impartisce, l’ ha condotta a lasciare dopo poco tempo, percorrendo il suo cammino di formazione autonomamente, perchè artisticamente ribelle, scrivendo ciò che “sente” senza attenersi a vincoli limitanti, ma senza però perdere qualità armoniche in tutte le sue più raffinate espressioni.

Dopo tanti anni dedicati al canto, alla lirica, decide di seguire la sua principale passione, la composizione di musiche per orchestra, così al suo primo concorso internazionale tra un numero elevatissimo di compositori da tutto il mondo, si classifica alle finali, tra le 10 composizioni di musiche per orchestra più belle del concorso a livello mondiale… Un’ artista dalla grande umiltà e sempre pronta ad aiutare artisticamente chi incontra lungo il suo cammino… La musica è per lei la voce più intima dell’ anima, del creato, del suo Cretaore. Vari i progetti futuri relativi alla composizione dell’ artista. Rammaricata del contesto in cui vive, ove l’ arte, il talento viene denigrato e maltrattato dall’ aridità, ma soprattutto dall’ ignoranza che predilige condotte lesive , ove anche per esibirti in piccoli concerti di piazza bisogna “pregare” il politicante di turno o chi ne fa le veci.. Contararia ad ogni tale logica preferisce confrontarsi e mettersi in gioco in contesti umanamente liberi in giro per il mondo, anche se intimamente sofferente dato il suo amore per la città nativa, Manfredonia.. Così con gran fede, speranza ed umiltà, caratteristiche che la contraddistinguono, si augura che la “ musica” cambi anche nelle nostre zone … Pertanto, auguri Rosalia Granatiero, che la “ Musica”, il tuo talento parli con la semplicità che ti contraddistingue anche della nostra città..

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO – RIPRODUZIONE RISERVATA

Rosalia Granatiero tra i finalisti mondiali del concorso internazionale “Maurice Ravel” ultima modifica: 2016-05-11T10:33:10+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi