Foggia
"Nessuno può dimenticare che tutte le questioni che sono alla nostra attenzione rappresentano una eredità del passato"

Approvazione bilancio di previsione, Longo “Unità coalizione”

"Su questa rotta il Movimento Nazionale per la Sovranità confermerà il suo essere elemento fondamentale della coalizione di centrodestra"


Di:

*Approvazione del bilancio di previsione 2017/2019, dichiarazione del commissario provinciale e capogruppo in Consiglio comunale del MovimentoNazionale per la Sovranità, Bruno Longo*

“L’approvazione del bilancio di previsione 2017/2019 ha rappresentato un momento qualificante per l’azione politica ed amministrativa delcentrodestra al Comune di Foggia. Una circostanza in cui il Movimento Nazionale per la Sovranità ha svolto un ruolo ed una funzione determinanti, sia sotto il profilo della proposta politica collegata al documento contabile sia sul fronte della coesione della maggioranza consiliare.

L’unità della coalizione è infatti un fattore decisivo nel percorso che abbiamo di fronte a noi, tanto più importante nella fase delicata vissuta dall’Amministrazione comunale dal punto di vista finanziario. Il protagonismo espresso dal Movimento Nazionale per la Sovranità, da questo punto vista, è un tassello fondamentale per la costruzione del clima politico in cui affrontare gli appuntamenti che sono di fronte a noi.

Nessuno può dimenticare che tutte le questioni che sono alla nostra attenzione rappresentano una eredità del passato: dal contenuto della deliberazione della Corte dei Conti ai drammi che affliggono le nostre ex aziende speciali Ataf ed Amgas fino al fallimento dell’ex municipalizzata Amica SpA. Bisogna dirlo con forza e chiarezza, per contrastare la strategia demagogica che il centrosinistra pretende di attuare per spostare, come in un gioco di prestigio, le responsabilità verso chi è oggi al governo di Palazzo di Città. Chi, oggi, vorrebbe impartire lezioni di
buona e sana amministrazione è esattamente la coalizione politica che con la sua azione amministrativa ha ridotto Foggia nello stato drammatico in cui versa.

Il Movimento Nazionale per la Sovranità sarà in prima linea in questa battaglia. Che è una battaglia di verità nei confronti della città. Il bilancio che abbiamo approvato ieri si muove proprio in questa direzione. A tutti piacerebbe riparare l’intera rete viaria, ristrutturare tutte le piazze della città, mettere in sicurezza tutte le scuole, non lasciare un solo quartiere al buio. Purtroppo, però, nella realtà delle cose poi si deve fare i conti con i quattrini disponibili, che non sono tanti visto lo stato in cui il centrosinistra ha lasciato la situazione finanziaria a
Palazzo di Città. E allora abbiamo scelto di redigere un bilancio che contenesse ciò che si può effettivamente realizzare, non ciò che si vorrebbe, partendo dall’evitare di aumentare le tasse, perché la pressione fiscale colpisce sempre chi vive una condizione di disagio sociale. È ai più deboli che abbiamo voluto riservare una speciale attenzione.

Ovviamente si tratta solo dell’inizio, perché dobbiamo proseguire sulla strada di una ridefinizione delle priorità, come sempre sostenuto dal Movimento Nazionale per la Sovranità ed oggi condiviso dalla quasi totalità delle forze politiche di maggioranza e di minoranza. Dobbiamo prestare più attenzione alle attività che potremmo definire ordinaria amministrazione e meno a quelle che la città percepisce come superflue. Dobbiamo calendarizzare un serrato e largo confronto, da realizzare in tempi brevissimi, sulla deliberazione della Corte dei Conti, con l’adozione dei
necessari correttivi, sulla situazione delle ex aziende speciali, con particolare riferimento ad Amgas Blu, solo per fare due esempi.

Su questa rotta il Movimento Nazionale per la Sovranità confermerà il suo essere elemento fondamentale della coalizione di centrodestra, presidiando quella sfera valoriale e politica che appartiene alla Destra e lavorando affinché le buone prassi amministrative siano la stella polare del sindaco Franco Landella e della compagine di governo di Palazzo di Città”.

Approvazione bilancio di previsione, Longo “Unità coalizione” ultima modifica: 2017-05-11T15:46:27+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi