Sport
È un momento di grande forma per la schermitrice, protagonista di un inizio di stagione che ha già regalato grandi soddisfazioni

Scherma: la foggiana Criscio a Tunisi per la VII Coppa del Mondo

Ad affrontare la tappa di Tunisi, insieme a Martina Criscio, saranno le atlete Rossella Gregorio, Irene Vecchi, Arianna Errigo

Di:

Foggia. La campionessa foggiana di scherma Martina Criscio è partita questa mattina per Tunisi, dove si terrà il settimo appuntamento stagionale per la Coppa del Mondo di sciabola femminile. La tappa, penultima del circuito prima di Europei e Mondiali, vedrà la Criscio impegnata a livello individuale (sabato 13 maggio) e di squadra (domenica 14).

È un momento di grande forma per la schermitrice, protagonista di un inizio di stagione che ha già regalato grandi soddisfazioni: tra gennaio e marzo 2017, è salita, infatti, tre volte sul podio, classificandosi terza a New York, e replicando in Cina e nel Grand Prix di Seoul. Risultati che le hanno permesso di conquistare la fiducia del team nazionale e un ruolo di primo piano nel quartetto azzurro.

Ad affrontare la tappa di Tunisi, insieme a Martina Criscio, saranno le atlete Rossella Gregorio, Irene Vecchi, Arianna Errigo. Una squadra affiatata – a cui si aggiunge il nome di Loreta Gulotta, assente all’evento tunisino – che fa ben sperare per i prossimi appuntamenti: i Campionati Europei di giugno a Tblisi e i Mondiali di luglio di Lipsia.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This