Regione-Territorio

Bomba a sindaco Porto Cesareo, Centrodestra: intervenga Prefetto

Di:

Sindaco di Porto Cesareo (foto Parente)

Bari – “L’ENNESIMO gravissimo atto intimidatorio avvenuto la notte scorsa a Porto Cesareo, questa volta ai danni del Sindaco a cui va tutta la nostra solidarietà, denota un clima di tensione estremamente preoccupante che merita un intervento immediato del Prefetto di Lecce in primo luogo con la convocazione ad horas del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, poi con l’assunzione di atti concreti volti a garantire la sicurezza dei cittadini e dei Pubblici Amministratori, la serenità delle Istituzioni e a ripristinare il gravissimo danno di immagine che questi attentati stanno provocando ad una cittadina che è luogo turistico di grande attrazione dal Salento e della Puglia”.

Lo dichiarano in una nota i consiglieri regionali salentini di centrodestra Rocco Palese, Antonio Barba, Andrea Caroppo, Erio Congedo, Roberto Marti e Mario Vadrucci. “Ad un mese di distanza dall’attentato allo studio dell’Ingegner Cataldo Basile, ora finisce nel mirino direttamente il Sindaco: è chiaro che chi vuole colpire le Istituzioni locali sta alzando il tiro e la risposta dello Stato deve essere dura e immediata. Per questo ci rivolgiamo al Prefetto di Lecce affinché riunisca subito il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica e valuti insieme con la Magistratura la gravità della situazione e le misure urgenti da poter adottare”.


Attentato Sindaco Porto Cesareo: la solidarietà del Presidente UDC Negro
. Il presidente del Gruppo Udc alla Regione Puglia ha espresso solidarietà e vicinanza nei confronti del Sindaco di Porto Cesareo, Salvatore Albano, la cui abitazione è stato oggetto di un grave attentato la notte scorsa. “Si tratta di un atto grave che colpisce tutta la comunità del piccolo centro ionico – ha sottolineato il capogruppo Udc – Fra l’altro, appena un mese fa ignoti attentatori avevano preso di mira lo studio professionale dell’ingegnere Basile, stimato professionista del posto. Auspichiamo che le forze dell’ordine intensifichino la ricerca dei colpevoli e facciano luce su quanto accaduto in modo da restituire serenità e fiducia a tutti gli abitanti e a tutti i turisti che hanno scelto la marina ionica per le vacanze. Al sindaco Albano assicuriamo la nostra vicinanza e lo invitiamo a procedere come sempre con forza e determinazione nel suo impegno di amministratore, fiducioso nell’operato delle forze dell’ordine e delle Istituzioni”.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Redazione

    Attentato sindaco Porto Cesareo – dichiarazione presidente ANCI Puglia Perrone

    “Oltre alla solidarietà dell’ANCI e dei sindaci, che ovviamente esprimiamo al sindaco Salvatore Albano e alla cittadinanza di Porto Cesareo, per l’attentato subito, ribadiamo agli altri livelli di governo, Regione e Stato, la necessità di maggiore livello di attenzione nei confronti di questi episodi che stanno susseguendosi in maniera preoccupante ai danni dei sindaci pugliesi.
    Proprio in questo particolare momento di crisi generale e difficoltà finanziarie dei comuni, serve maggiore sostegno istituzionale perché il comune è il presidio dello Stato più prossimo al cittadino. Mi unisco al messaggio del sindaco Albano, per dire che le intimidazioni non possono modificare l’azione della pubblica amministrazione che deve essere orientata agli interessi della comunità, alla trasparenza e alla legalità.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi