EconomiaStato prima
Appuntamento con il tax day sulla casa giovedì 16 giugno

Acconto imu-tasi per 25 milioni, al fisco 10,1 miliardi

3,5 milioni di proprietari pagheranno l'imu/tasi sulle seconde pertinenze

Di:

(ANSA) Appuntamento con il tax day sulla casa giovedì 16 giugno. Secondo i calcoli della Uil, a pagare l’acconto dell’Imu e della Tasi per gli immobili diversi dall’abitazione principale saranno quasi 25 milioni di proprietari che verseranno 10,1 miliardi di euro per l’acconto, 20,2 miliardi in totale. Il 76% dei proprietari possiede un reddito da lavoro dipendente o pensione. Per quanto riguarda le prime case, 3,5 milioni di proprietari pagheranno l’imu/tasi sulle seconde pertinenze (garage, cantina) con un costo medio di 55 euro, con punte di 110 euro. (ANSA)



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Pasquale

    Caro Sindaco, perché non si decide di dare la stessa agevolazione per la prima casa ai possessori di un immobile che, per motivi di lavoro sono costretti ad andare al Nord dove pagano regolarmente un affitto?.
    Se in questi casi si fefinisce SECONDA casa, vorrei sapere dove sta’ la prima?.
    Questa e’ un’ ingiustizia, per non dire FURTO , che e’ sfuggita a tanti luminari legislatori del caxx… che abbiamo in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati