FoggiaManfredonia
Nota stampa

FAST: Treno tram Manfredonia – Foggia, infrastrutture sono fondamentali

Di:

Foggia. La FAST non ci sta alla notizia del Patto per la Puglia che individua, sul versante infrastrutturale una piccola ʻmanciaʼ per la Capitanata e cancella del tutto il completamento del progetto del Treno- Tram in ambito urbano a Foggia, rendendo monca l’intermodalità prevista nel nuovo Nodo foggiano e negli altri comuni della pentapoli. “Continuiamo a privilegiare
una Puglia che viaggia a due velocità, in cui ad essere penalizzata è sempre e solo la Capitanata”: fa sapere la Segreteria provinciale della fAST Foggia, attraverso le parole di Domenico Santodirocco. “Il nostro territorio, strategico dal punto di vista logistico e del turismo, senza infrastrutture e trasporti – prosegue Santodirocco – non va da nessuna parte”. Naturalmente ci auguriamo – dichiara la FAST – che almeno stavolta il nostro punto di vista venga ascoltato e considerato, a tutela dell’intera Capitanata. In caso contrario siamo pronti ad una serie di iniziative per far luce sulla questione e coinvolgere lavoratori e cittadini”.



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • Il pennivendolo massone sipontino

    Ma questi che cacchio dicono? mohhh scambi intermodalità treno tram ma facitemm o piacer! Una tratta ferroviaria da restaurare e una statale supertrafficata necessitante di una 3 ° corsia da adibire ai trasporti pericolosi

  • LA PROVINCIA DI FOGGIA SAREBBE BENE A CAMBIARE REGIONE . SI AL REFERENDUM PER DISTACCARCI DALLA PUGLIA , NOI CULTURALMENTE SIAMO PIU MOLISANI…….


  • aldo caroleo

    Margherita di Savoia con la BAT è letteralmente risorta…….


  • Alessio

    Noi foggiani ci sentiamo più molisani??? Ma che stai dicendo! Fai bene una ricerca storica prima di dire certe inesattezze. Piuttosto farebbero bene i politici foggiani a rivendicare i giusti diritti per la Capitanata. Nell’infausta transizione ad altra regione della nostra provincia, se i politici foggiani continuano a non far nulla, non otterremo lo stesso nulla con qualunque altra regione…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati