Cronaca
Originaria del Bangladesh

In sposa a 12 anni a Ravenna, condannati genitori

Malmenata dal padre e dalla matrigna sin da piccola

Di:

(ANSA) – RAVENNA, 11 GIU – Malmenata dal padre e dalla matrigna sin da piccola. E a 12 anni per un debito da 30 mila euro data in sposa a un uomo di 16 anni più grande, manesco e alcolista, che aveva abusato di lei sin dalla prima notte di nozze. Il racconto che fece una ragazzina originaria del Bangladesh e che all’epoca abitava a Ravenna, è costato la condanna per il padre e la matrigna, commercianti 46enni residenti in provincia di Rovigo, a tre anni per maltrattamenti in famiglia.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati