Manfredonia

Riapre al traffico la Sp141, Farina: scusate i ritardi

Di:

strada provinciale 141, il progetto (Stato)

strada provinciale 141, il progetto (image: Stato)

Foggia/Manfredonia – SARA’ riaperta ufficialmente al traffico sabato 14 luglio la Strada provinciale 141 (delle Saline), la cui chiusura era stata disposta dalla Provincia di Foggia per consentire il completamento degli importanti lavori di ammodernamento che hanno interessato l’arteria. La riapertura al traffico veicolare della Strada delle Saline e la conseguente revoca dell’ordinanza dell’Amministrazione provinciale saranno salutate con una cerimonia, in programma alle ore 10.30 di fronte all’Oasi di Lago Salso, a cui prenderanno parte il presidente della Provincia, Antonio Pepe, l’assessore provinciale ai Lavori pubblici, Domenico Farina, il sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi.

«Finalmente possiamo restituire questa strada provinciale ai cittadini del territorio di Capitanata – commenta l’assessore Farina – Lo facciamo consegnando loro una strada più moderna e sicura. Ci scusiamo per i disagi che i tempi di completamento dei lavori hanno arrecato agli operatori turistici e alle comunità delle aree più prossime all’arteria. Era però necessario mettere la ditta nelle migliori condizioni per effettuare gli interventi di ammodernamento. Oggi, anche se con un sacrificio da parte di tutti, possiamo dire con orgoglio di aver centrato un altro obiettivo per il progresso infrastrutturale e la messa in sicurezza della rete viaria della provincia di Foggia».


Redazione Stato@riproduzione riservata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi