CapitanataSpettacoli
Un ricco cartellone di eventi con il ritorno di “Suonincava” nella sua cornice naturale

Apricena, ritorna ‘Suonincava’

"Anche per l’edizione 2016 – sottolinea Torelli – nonostante le poche disponibilità di bilancio siamo riusciti ad offrire"

Di:

Apricena. Un ricco cartellone di eventi con il ritorno di “Suonincava” nella sua cornice naturale. “È ripartita “Apricena E’…State” e la nostra Amministrazione coglie l’occasione per augurare una buona estate a tutta la Cittadinanza, nel segno del divertimento nel rispetto delle regole”. Con queste parole il Sindaco Antonio Potenza e l’Assessore alla Cultura Anna Maria Torelli danno il via all’edizione 2016 di “Apricena E’…State” che anche quest’anno movimenterà, ogni sera, tanti luoghi della Città, sia del centro che della zona Sacra Famiglia, passando per la novità di “Cava Tortorelli”, da poco inaugurata in occasione della manifestazione in onore di Matteo Salvatore. “La principale novità – ricordano Potenza e Torelli – riguarda “Suonincava”, che quest’anno torna ad Apricena nella cornice di Cava Tortorelli. Un ritorno in grande stile con la manifestazione che si svolgerà nella seconda metà di agosto”.

“Anche per l’edizione 2016 – sottolinea Torelli – nonostante le poche disponibilità di bilancio siamo riusciti ad offrire, in collaborazione con le Associazioni, un calendario variegato e completo di iniziative che sapranno attirare persone anche da fuori Città”. “Il nostro obiettivo – ribadisce il Sindaco Antonio Potenza – non è solo quello di allietare le serate ad Apricena, ma di farlo guardando sempre alla sicurezza e all’incolumità dei nostri Concittadini, con particolare riguardo per i giovani”. “Per venire incontro alle esigenze dei gestori dei locali e in generale dei nostri ragazzi – prosegue Potenza – ho da pochi giorni firmato una ordinanza che regola le emissioni sonore con orari specifici e più estesi fino al prossimo 15 settembre. Si tratta di un provvedimento bilanciato, che tiene conto sia delle esigenze di chi lavora che di chi risiede nei pressi dei locali”.

“In collaborazione con le Forze dell’Ordine, alle quali va il mio augurio per il lavoro che sapranno svolgere in questi mesi – va avanti il Primo Cittadino – sapremo monitorare la situazione quotidianamente. Chiediamo tti il rispetto delle regole e soprattutto non cederemo agli estremismi di chi vorrà fare guerre senza senso contro i gestori dei locali. Tutto ciò che facciamo è nel rispetto della legge e soprattutto – conclude Potenza – a tutela dei nostri giovani che preferiamo trattenere ad Apricena, offrendo qui il divertimento, senza i rischi che comporta il mettersi su strada in serate particolari come quelle estive”.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati