BAT
Su ammissione dello stesso trasgressore (nonché socio amministratore della ditta a cui sono intestate le particelle di terreno), l’intervento era stato effettuato senza la preventiva autorizzazione regionale

Barletta, tagliate 300 piante di ulivo: sanzionato trasgressore

Per quanto compiuto, contravvenendo all’art. 1 del D.L.L. 475/1945 modificato dall’art. unico della L. 144/1951, al trasgressore è stata elevata una sanzione amministrativa di oltre 36.000 euro


Di:

Bari. I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Spinazzola hanno riscontrato lo svellimento illecito di circa 300 piante di olivo, in un terreno sito nell’agro di Barletta, in località Sorgie.

Dal sistema di aerofotogrammetria digitale, risultava che l’area (recintata e coltivata ad uva da tavola) presentasse circa 800 piante di olivo (Olea europea L.) della varietà coratina di 3 diverse classi di età (piante di circa 70 anni, 50 anni e 10 anni).

Su ammissione dello stesso trasgressore (nonché socio amministratore della ditta a cui sono intestate le particelle di terreno), l’intervento era stato effettuato senza la preventiva autorizzazione regionale.

Per quanto compiuto, contravvenendo all’art. 1 del D.L.L. 475/1945 modificato dall’art. unico della L. 144/1951, al trasgressore è stata elevata una sanzione amministrativa di oltre 36.000 euro.

Barletta, tagliate 300 piante di ulivo: sanzionato trasgressore ultima modifica: 2017-07-11T09:46:03+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi