Cronaca
"L'associazione organizza oltre al Carnevale una serie di eventi sia estivi che invernali"

“Gran Prix dei Carrucci 2017 Movidaunia Apricena”


Di:

Apricena. Un evento organizzato dall’Associazione Movidaunia Apricena con il Patrocinio del Comune di Apricena e l’Associazione “La Città che Vogliamo” vi invito al “Gran Prix dei Carrucci 2017 Movidaunia Apricena”, l’evento rientra nel programma estivo della città di Apricena, “Apricena è….State2017”.

L’associazione organizza oltre al Carnevale una serie di eventi sia estivi che invernali.

Il presidente dell’associazione Ciro Violano dichiara:”Anche quest’anno abbiamo proposto all’amministrazione le nostre idee, il 14 luglio iniziamo con il “Gran Prix dei Carrucci” a seguire il 29 luglio abbiamo la sagra del “Melone in Acquasale” ospiti della serata all’interno della rassegna itinerante “La Terra Battente” il gruppo folk “La Banda della Posta” su Piazza Federco II e l’11 agosto visto l’enorme successo riproponiamo il “Festival della Mozzarella” sempre su Piazza Federico II, non ci resta che darvi appuntamento ad Apricena con i nostri eventi, la regola è divertirsi
insieme”conclude il Presidentre. Durante il Gran Prix ci saranno stand gastronomici lungo il percorso a cura dei Volontari dell’Avea capegiati dal piccolo grande Presidente Vincenzo Legge,verranno premiati i primi tre piazzamenti e il carruccio più bello votato direttamente da un apposita giuria.

“Gran Prix dei Carrucci 2017 Movidaunia Apricena” ultima modifica: 2017-07-11T13:59:30+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This