Stato prima
Studente salentino morto in circostanze ancora da chiarire all'alba di domenica scorsa nella discoteca Guendalina, a Santa Cesarea Term

Funerali Lorenzo Toma, letto biglietto 18enne “il coraggio di realizzare i sogni”

Un prozio di Lorenzo Toma, il ragazzo morto nella discoteca di Gallipoli, è morto in un incidente stradale a Maglie mentre stava andando a Lecce per partecipare ai funerali del nipote

Di:

(ANSA) – LECCE, 11 AGO – Dolore e commozione hanno accompagnato questo pomeriggio i funerali di Lorenzo Toma, lo studente salentino morto in circostanze ancora da chiarire all’alba di domenica scorsa nella discoteca Guendalina, a Santa Cesarea Terme, dove si era recato insieme agli amici. La mamma Carla ha letto le frasi scritte su un biglietto che il figlio aveva affisso sulla scrivania dove fino al mese scorso stava preparando gli esami di maturità e in cui parlava del ‘coraggio di realizzare i sogni’.

(ANSA) – MAGLIE (LECCE), 11 AGO – Un prozio di Lorenzo Toma, il ragazzo morto nella discoteca di Gallipoli, è morto in un incidente stradale a Maglie mentre stava andando a Lecce per partecipare ai funerali del nipote. recando a partecipare ai funerali del nipote a Lecce. La vittima è Cosimo Toma, di 77 anni, fratello del nonno del giovane. Stava percorrendo la provinciale che collega maglie a Cursi alla guida di una Mercedes C200 che per cause non ancora chiarite è uscita di strada finendo contro il muro di un negozio nei pressi di un passaggio a livello.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi