GarganoManfredonia
Arte, folk, storia, tradizioni e sapori per promuovere la cultura locale e ravvivare il centro storico

Il centro storico di Ischitella torna a brillare: il 12 la notte bianca

Tutto pronto per la terza edizione della Notte Bianca Culturale di Ischitella

Di:

Ischitella Guardare con occhi nuovi e riscoprire sotto una luce diversa il patrimonio culturale che abbiamo intorno e che spesso passa inosservato. Questo l’obiettivo della Notte Bianca Culturale, l’evento dedicato alla promozione e alla valorizzazione delle attività culturali, in programma a Ischitella mercoledì 12 agosto 2015. La manifestazione, giunta alla sua terza edizione, è organizzata da un gruppo di ragazzi di Ischitella in collaborazione con l’Associazione “Album di Paese” e con il patrocinio del Comune di Ischitella, Assessorato al Turismo, Assessorato Tradizioni Popolari e Artigianato e Assessorato alla Cultura. Location principale dell’evento sarà il suggestivo centro storico di Ischitella, il cuore pulsante della vita cittadina di una volta, ma anche un patrimonio prezioso, tutto da salvaguardare e da valorizzare per lo sviluppo socio-economico del territorio. Una missione questa che ha spinto gli organizzatori della Notte Bianca Culturale, che da due anni si svolge nel mese di settembre, ad anticipare l’appuntamento al mese di agosto.

“L’obiettivo delle scorse edizioni era quello di mostrare le ricchezze nascoste e fragili del nostro paese agli abitanti locali” spiega Raffaella Cannarozzi, in prima linea nell’organizzazione dell’evento. “Quest’anno invece vogliamo che ad ammirare questo patrimonio siano anche i turisti del nostro territorio, persone che vivono questa terra solo per pochi giorni l’anno. Un modo per mettere in bella mostra i tesori storici e culturali del paese scelto come meta di vacanza e per invitare a tornare”. Tante le attrazioni previste dal programma che si svilupperà lungo due percorsi paralleli: uno dedicato alla storia, all’arte e ai monumenti e un altro alla Cultura materiale e alla Tradizione. Ad accogliere i visitatori sarà un centro storico vestito a festa, allestito con cartellonistica storica informativa e pronto ad offrire un viaggio tra arte, spettacoli, teatro, folk artigianato, tradizione, storia, enogastronomia, monumenti e musica.

Novità di quest’edizione inoltre saranno l’apertura straordinaria del cortile interno dell’antico “Palazzo Ventrella”, impreziosito con allestimenti e musiche, e l’apertura in anteprima del Chiostro di San Francesco, appena ristrutturato, in attesa dell’inaugurazione del Nuovo Polo Museale prevista per settembre. Le attività inizieranno alle ore 10.00 di mercoledì 12 agosto con le visite guidate (a cura di Rocco Martella) nel centro storico di Ischitella, visite che si ripeteranno anche alle ore 18.00. Alle ore 20.00 appuntamento con la letteratura con la Presentazione del libro “Giù le mani da Plutone” nella meravigliosa cornice del Chiostro del Convento S. Francesco, con allestimento a cura della scenografa Erminia Palmieri.

Da non perdere, a partire dalle ore 21.00, “La Corte in Mostra” che vedrà il cortile interno dell’antico “Palazzo Ventrella” allestito con esposizioni e allietato da intrattenimento musicale di Antonio Di Mauro (Flauto e Sassofono). Sempre nel centro storico, dalle ore 22.00, si darà il via allo Spettacolo Itinerante in abiti tradizionali del Coro SS Crocifisso di Varano. La Notte Bianca Culturale però sarà anche teatro con due commedie imperdibili in vernacolo a cura dell’Ordine Francescano Secolare di Ischitella, nell’ex cinema “Giannone” e con lo spettacolo teatrale “Liberi di, Liberi da” (Premio Giorgio Gaber) alle ore 22.30, di Elena Ruzza e Matteo Cantamessa. E poi ancora il laboratorio gastronomico “Né sa fa i ricchitell” con M. Patantuono alle ore 21.00 in largo Fioritto, l’Isola Gastronomica “L’Accademia dell’Acqua Sale” a cura di Raffaele Menonna, alle ore 21.00 in largo Chiesa Madre. Alle ore 21.00 in piazza Garibaldi spazio alla musica dal vivo con lo spettacolo “Una chitarra del Gargano” con Michele Castelluccia. Reading letterario alle ore 22.30 presso Largo Fioritto con racconti e poesie a cura di Nicoletta d’Attoli e Angelo Valente. Alle ore 21.00 in Piazzetta San Francesco al via con la musica coinvolgente del gruppo folk “I Viatcar” mentre nel chiostro di San Francesco si potrà ammirare l’esposizione di chitarre del liutaio Enzo Valente.

Appuntamento allora a Ischitella il 12 agosto con la Terza edizione della Notte Bianca Culturale.

Il centro storico di Ischitella torna a brillare: il 12 la notte bianca ultima modifica: 2015-08-11T16:53:51+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi