ManfredoniaZapponeta
"Sta andando benissimo, oltre ogni previsione, evidentemente alla gente questi eventi piacciono, non solo dal punto di vista gastronomico, ma anche culturale perchè noi portiamo in giro anche le tradizioni marinare del nostro Gargano"

La Festa del Pescatore torna a Zapponeta, domenica 16 agosto Sagra del mare

"La sera - aggiunge Riontino - Zapponeta è sempre piena di gente che adesso può usufruire anche del nuovissimo lungomare per trascorrere le calde sere estive"

Di:

Zapponeta – Dopo il grande successo riscontrato in occasione della sagra del pesce, il Comune di Zapponeta si appresta ad ospitare nuovamente la Festa del Pescatore e del Turista, l’evento clou dell’estate 2015 promosso ed organizzato dl Gac Gargano Mare. Questa volta la manifestazione è inserita nell’ambito della sagra del mare e si svolgerà domenica 16 agosto in via Principe Umberto a partire dalle ore 20. “Zapponeta – afferma con orgoglio il sindaco Giovanni Riontino – quest’anno sta registrando numeri pazzeschi in termini di presenze turistiche, e la gente che viene in vacanza da noi trova oltre ad un mare cristallino e alla qualità degli stabilimenti balneari della nostra riviere, anche tanta ospitalità, con il valore aggiunto delle tante sagre che stiamo proponendo. La sera – aggiunge Riontino – Zapponeta è sempre piena di gente che adesso può usufruire anche del nuovissimo lungomare per trascorrere le calde sere estive. Domenica 16 agosto con la Festa del Pescatore e del Turista contiamo di ripetere il successo della volta scorsa, grazie anche al GAC Gargano Mare che mai come questa volta sta promuovendo il nostro territorio”. Per il presidente del GAC Gargano Mare, Antonio Angelillis, la Festa del Pescatore è riuscita fino a questo momento a soddisfare le esigenze di turisti e residenti. “Sta andando benissimo, oltre ogni previsione, evidentemente alla gente questi eventi piacciono, non solo dal punto di vista gastronomico, ma anche culturale perchè noi portiamo in giro anche le tradizioni marinare del nostro Gargano. Siamo più che soddisfatti di quello che stiamo proponendo, e i numeri ci stanno dando ragione”.

(comunicato stampa)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi