Manfredonia
Il progetto prevedeva una raccolta fondi al quale hanno aderito due societa’ della Uisp “Free sport” e “Avviamento calcio a5 body art”, la scuola calcio del Manfredonia calcio, futsaldonia calcio a5 e tanti altri ragazzi liberi

Manfredonia, UISP e solidarietà: concluso progetto ‘Un pallone per tutti’

Alla consegna del materiale era presente il vicepresidente del comitato uisp di Manfredonia Orazio Falcone

Di:

Manfredonia – ”IERI, 10 agosto 2015, il Comitato Uisp di Manfredonia ha suggellato un’altra bellissima pagina della sua storia! Si è concluso infatti il progetto “Un pallone per tutti” iniziato a maggio, un torneo di calcio al quale hanno partecipato bambini e ragazzi di eta’ tra 5 anni a 14 anni, consegnando alla casa protetta “la speranza” di Manfredonia otto sedie e un divano in pelle. Il progetto prevedeva una raccolta fondi al quale hanno aderito due societa’ della Uisp “Free sport” e “Avviamento calcio a5 body art”, la scuola calcio del Manfredonia calcio, futsaldonia calcio a5 e tanti altri ragazzi liberi che hanno la passione del calcio e non iscritti a scuole calcio. Al raggiuingimento dell’acquisto del materiale oltre al contributo volontario dei genitori dei bambini aderenti al progetto, hanno contribuito il comitato Uisp di Manfredonia e il mobilificio Baldassarre di Manfredonia.

Alla consegna del materiale era presente il vicepresidente del comitato uisp di Manfredonia Orazio Falcone (in sostituzione del presidente Matteo Spagnuolo), i dirigenti del comitato uisp Gianni Di Bari e Matteo Lauriola, il proprietario del mobilificio Matteo Baldassarre e la mamma di un ragazzo che ha aderito al progetto, Antonietta D’Anzeris, nonchè consigliera comunale della coalizione Angelo riccardi.

(comunicato stampa)



Vota questo articolo:
14

Commenti


  • Caramba che sorpresa

    Dopo lASE la Uisp? Complimenti


  • Che combinazione

    Una mamma di un bambino amica del vicepresidente che passa li per caso!!!!! Siamo alla frutta……L’importante è apparire!!!!


  • Curiosa

    (gentilmente la smetta, grazie,ndr)


  • ciccino

    Lodevole iniziativa. Da ripetere ed ampliare. E smettetela di vedere sempre male dappertutto.


  • MaryJo

    Complimenti complimenti davvero. Gesto da copiare ma soprattutto da ripetere. Facciamo si che non sia un caso isolato. Bravi ragazzi. Siete un degno esempio.


  • Cittadino

    Buonasera, sono un cittadino qualunque che in questi giorni sto leggendo tanti commenti su questi ragazza. Se fino a ieri avevo dei dubbi, oggi con ulteriori commenti negativi, invece, penso che voi che non sapete far altro che criticare, dovreste apprezzare questi momenti, che a parte le intenzioni vengono svolte, voi, invece non sapete far altro che criticare il prossimo, senza fare voi qualcosa in primis!


  • papà qualunque

    Sono un papà che ha partecipato e finanziato questa iniziativa sicuramente lodevole, ma non mi sembra giusto che sembri che solo grazie a qualcuno si è portata avanti!!!! Mi spiace Orazio ma la politica deve restare fuori dalla UISP!!!!


  • amavomanfredonia

    Combinazione…. giusto in questo periodo, chissa’ perche’, forse, per dare luce alla consigliera dopo gli ultimi avvenimenti politici???
    .


  • Giuseppe

    Che -messa in scena.


  • Peppe

    Orazio sei diventato peggio del tuo presidente la tua fortuna che già prendi molti soldi in aeronautica adesso ti vuoi dare anche alla politica


  • La politica deve restare fuori

    Cosa c’entra la politica in questo caso..vorrei capire…mah…Orazio mi meraviglio di te sfruttare la solidarieta’ confondendola con la politica…


  • NONNA SIPONTA

    SONO UNA CITTADINA DI MANFREDONIA…VORREI FARE I COMPLIMENTI AI BRAVI LETTORI CHE DAI LORO PC E TELEFONINI SANNO SOLO GIUDICARE E ADDITARE CHIUNQUE IN QUESTO PAESE FACCIA QUALCOSA BUONA O SBAGLIATA CHE SIA .
    INVECE DI CRITICARE L’OPERATO ALTRUI, PERCHE’ NON VI METTETE DAVANTI ALLO SPECCHIO E VI CHIEDETE:” IO CHE GIUDICO GLI ALTRI COSA HO FATTO PER IL MIO PAESE”.
    E’ GRAZIE A GENTE COSI’ CHE IL NOSTRO PAESE NON POTRA’ MAI CRESCERE,PERCHE’ ASPETTIAMO SEMPRE CHE GLI ALTRI FACCIANO QUALCOSA PER POI CRITICARE E GIUDICARE….


  • Antonia

    Faccio parte dello staff della Casa Famiglia Speranza destinataria di questa iniziativa. Qui la politica non c entra niente. Il signor Orazio Falcone e la uisp da un po di tempo hanno preso a cuore la nostra casa..con iniziative mai pubblicizzate. Non bisogna mai vedere il male dove non c’è. Per quanto riguarda la presenza della consigliera D Anzeris, ci ha fatto piacere ricevere la sua visita sia in veste di mamma che di consigliere della nostra città. Colgo l’occasione per ringraziare ancora a nome della Casa Famiglia tutti gli aderenti a questa bellissima iniziativa.


  • MaryJo

    Ce ne fosse di gente così. Grazie ragazzi x l’esempio che ci avete dato. Continuate ad operare e cercate di sensibilizzare più persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi