Manfredonia
Il progetto è diventato un premio, “un riconoscimento” che, pur avendo raggiunto un notevole livello di qualità e notorietà, ha protagonisti assoluti: emozione e cuore accompagnate da continue novità

“Pienone per la conferenza stampa di ARGOS HIPPIUM 2015”

La manifestazione sarà testimone di narrazioni, racconti, voci, colori e storie dei figli della Capitanata

Di:

Manfredonia – L’inossidabile Lino Campagna, promotore dell’ormai noto premio ARGOS HIPPIUM, è riuscito anche in occasione della recente conferenza stampa a riunire un folto gruppo di persone, circa un centinaio, giunte dalla provincia per poter avere un anteprima del rinomato appuntamento estivo sipontino. Infatti, alcuni giorni fa presso la storica dimora “LE CRUSTE” di Lucera si sono accesi i riflettori per la presentazione del premio “ARGOS HIPPIUM” 2015 giunto alla ventiduesima edizione. L’appuntamento è fissato per il 26 Agosto p.v., in una nuova location. Quest’anno non essendo ancora completati i lavori di restauro della Basilica di Siponto, la cerimonia di premiazione si terrà sul lungomare del Sole, presso il maxi parcheggio prossimo al centro Cesarano. Il luogo per quanto meno suggestivo sarà senz’altro più pratico. Nell’esordio della conferenza stampa, Lino Campagna ha ricordato come il nome “ARGOS HIPPIUM” era la prima denominazione del villaggio di Arpi, cha aveva come sbocco a mare proprio l’antica Siponto. Ha aggiunto che l’idea di questa premiazione è legata “al primo binario della stazione di Foggia” quando, alle ore 20 e 25 di tanti anni fa, una persona cara partiva in cerca di fortuna. Ecco, forse in quel momento iniziava l’Argos Hippium!!! Ecco l’emozione! Ecco la nascita di “un progetto vincente.” Un riconoscimento che ricorda l’appartenenza alla nostra terra. La nostra unica e straordinaria terra!

Il progetto è diventato un premio, “un riconoscimento” che, pur avendo raggiunto un notevole livello di qualità e notorietà, ha protagonisti assoluti: emozione e cuore accompagnate da continue novità. Anche la presentazione della conferenza stampa, ha proposto una novità assoluta: IL TANGO ARGENTINO eseguito dalla coppia di ballerini “Gentile e Ferrante”. Uno spettacolo delizioso impreziosito dalla presenza di una luna piena che “argentava” il tutto. Riconosco che è stato bello stare insieme: giornalisti ed amici.. La ventiduesima edizione si presenterà con una stella di prima grandezza: il premio Oscar LUIS BACALOV. A rendere ancora più “appetibile” la manifestazione ci sarà un omaggio ad Ennio Morricone, le incursioni di Pinuccio, l’irriverente “intervistatore”, che spopola su internet. La conduzione della serata sarà affidata alla bravissima e bellissima CARINE BIZIMANA ed al bravissimo attore foggiano MICHELE DE VIRGILIO.

Ma ARGOS HIPPIUM non sarà solo musica! La manifestazione sarà testimone di narrazioni, racconti, voci, colori e storie dei figli della Capitanata, che conservano e portano con fierezza il senso di appartenenza ad una terra spesso poco amata.L’elenco dei premiati sarà oggetto di una prossima pubblicazione.

(Servizio a cura di Benedetto Monaco , foto di Eva Rutica)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi