GarganoManfredonia

«Ogni traguardo è un punto di partenza»

Il nostro Giovanni Scaramuzzi medaglia d’oro ai Campionati Italiani di Nuoto Paralimpico

Di:

Bari. Giovanni Scaramuzzi, classe 1975, impiegato amministrativo presso l’ufficio Acquisti e Logistica del nostro Ospedale, si è aggiudicato nei giorni scorsi la medaglia d’oro nei 50 dorso, categoria S2, ai Campionati Italiani Assoluti Estivi della Federazione Italiana di Nuoto Paralimpico (FINP), che si sono svolti nella città di Bergamo. La competizione ha visto 180 atleti contendersi 24 titoli Open e 146 titoli Assoluti. Una passione scoperta di recente, quella di Giovanni. Il primo tuffo in piscina risale al 2012. Trascinato dalla sorella Nunziapia, che nella stessa gara si è classificata settima, comincia a nuotare a livello agonistico nel 2014 ottenendo subito ottimi risultati nel 2014 a Bari e nel 2015 a Busto Arsizio.

«Lo sport dà sempre qualcosa, sia se praticato a livello amatoriale che a livello agonistico – afferma l’allenatrice Roberta Pia Viola -. Anche se non si vince, ci sarà sempre un ritorno, soprattutto sociale. Sono orgogliosa e soddisfatta del lavoro svolto fino ad ora e degli obiettivi raggiunti. Giovanni si è subito messo in gioco e i risultati sono arrivati. Il suo è un impegno doppio che richiede tanta costanza e forza di volontà. Il mio supporto, durante la competizione, rimane fuori dalla piscina, sugli spalti. In vasca sei solo, anche se ci sono tanti avversari, e devi imparare a gestireansia e preoccupazione».



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati