Manfredonia
Contestate sanzioni per 12.000 Euro

Pescavano durante fermo pesca, sorpresi 4 manfredoniani

"Hanno cercato invano di dissimulare la loro attività illecita abbandonando sul fondale la rete da pesca"


Di:

Vieste, 11 agosto 2017. L’equipaggio del battello A74 dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Vieste ha intercettato presso la baia di “Vignanotica” un’imbarcazione che pescava con rete a strascico ad una distanza di circa 400 metri dalla costa, in violazione, tra l’altro, del vigente periodo di fermo tecnico della pesca iniziato lo scorso 31 luglio.

Alla vista del mezzo nautico della Guardia Costiera, i quattro componenti dell’unità – risultati essere tutti di Manfredonia – hanno cercato invano di dissimulare la loro attività illecita abbandonando sul fondale la rete da pesca e gettando in mare il pescato presente a bordo, non immaginando tuttavia di essere in quel momento videoripresi.

Risultati privi di documenti al seguito, il natante è stato scortato sino al porto di Manfredonia, dove si è proceduto alla loro identificazione con la collaborazione del personale della locale Capitaneria di Porto.

Per tale irresponsabile condotta, il proprietario dell’imbarcazione è stato sanzionato per aver pescato in zone e tempi vietati, per aver utilizzato attrezzi da pesca non consentiti (in quanto il suo battello è risultato privo di licenza di pesca), nonché per aver occultato elementi di prova, per un totale di 12.000,00 € di multa.

redazione stato quotidiano.it – riproduzione riservata

Pescavano durante fermo pesca, sorpresi 4 manfredoniani ultima modifica: 2017-08-11T19:28:04+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
8

Commenti


  • Non ho parole

    Solo € 12.000,00?


  • michele

    Magari sono marinai che percepiscono i soldi del Fermo Biologico!!!!!!!!!!!!!!!


  • libico

    Perdere meno tempo… Buttateli …


  • OCCHIO

    MA SE VENITE A ZAPPONETA QUANTI EURO FAREBBE LO STATO…CHE NON CE’ SI CALA LA SERA..


  • leone

    riferito a non ho parole la perona non sta rubando o ucciso qualkuno stava aolo lavorando se sei uomo togli l anonimo persone di …


  • Emanuele Fiscaletti

    Da 3 anni che non si percepiscono i soldi del fermo biologico….intere famiglie e attività ferme per 45 giorni come se già a questo non ci pensa il tempo cattivo,,,quindi lasciate meno commenti ignoranti. Caproooooniii


  • svolta

    La legge in quanto tale va sempre rispettata. Solidarietà per le altre specifiche ragioni. Siete una vasta categoria, a turno andate a protestare/presidiare i palazzi del governo di Foggia…. con striscioni, manifestate le doglianze agli organi di stampa, qualcosa sicuramente succederà anche perché la campagna elettorale è sempre aperta, maggiormente qui a Manfredonia dove i partiti devono vestire l’abito della credibilità..


  • Manfredonia = Mumbai

    Manfredonia pullila di pesce fresco, specialmente i iustnell, e la vendita dei prodotti ittici può avvenire ovunque, sui marciapiedi, sull’asfalto e con tutte le condizioni meteorologiche possibili, anche le più estreme. Partendo da Monticchio sino a siponto ci sono gli ottimi prodotti ittici (controllati, venduti a norma e freschissimi) da ambulanti con licenza (?????????) Evviva Manfredonia l’unica città dove è possibile tutto ciò: vigili, vigili sanitari, finanza, nas, Cp, Bersaglieri,Alpini, Marinai, avieri..nessuno interviene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi