Cronaca

Foggia, aggredisce volontario con un coltello. Fermato 48enne senza tetto

Di:

Controlli degli agenti della Polizia Ferroviaria (www.uominicontro.com)

Controlli degli agenti della Polizia Ferroviaria (archivio, uominicontro.com)

Foggia – PERSONALE della Polfer di Foggia ha sottoposto a fermo di polizia giudiziaria Ciro Torchinelli, nato San Severo, classe 1963, per lesioni aggravate e resistenza a P.U.

LA VICENDA – Aveva appena finito la sua attività di volontariato, distribuendo cibo e bevande ai bisognosi nella piazza antistante la Stazione Ferroviaria di Foggia, quando, per motivi ancora da chiarire, un foggiano 44enne (F.Tiene) è stato aggredito e colpito al braccio con un coltello da cucina da uno degli stessi dimoranti.

Rifugiatosi all’interno della Stazione l’uomo è stato immediatamente soccorso dagli Agenti della Polfer in servizio di vigilanza allo scalo che, dopo aver chiamato il 118 per le cure al malcapitato, sulla scorta della descrizione da questi fornita, hanno immediatamente individuato e tratto in arresto, con l’ausilio di un equipaggio delle Volanti, il responsabile del ferimento, il pregiudicato Ciro Torchinelli, di 48 anni, originario di San Severo ed allo stato senza fissa dimora.


Redazione Stato@riproduzione riservata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi