Manfredonia

Taglio tribunali, Cancellieri: riforma deve andare avanti

Di:

L'ex ministro Anna Maria Cancellieri (archivio, fonte image: blog.panorama)

(ANSA)-ROMA,11 SET- “La macchina organizzativa è avviata da tempo”,quindi la revisione della geografia giudiziaria “deve andare avanti”.Anche se il taglio dei tribunali provoca proteste e in corso d’opera saranno necessari aggiustamenti.Lo ha detto il ministro della Giustizia Cancellieri a due giorni dall’avvio della riforma che “fa venir meno il 47% degli uffici giudiziari” sul territorio.Allarme anche del Csm per 700 giudici onorari a rischio decadenza:c’è pericolo abbandono per nuove incompatibilità.



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • Franco

    Speriamo cada presto il Governo. Cancellieri ha perso ogni contatto con la realtà della giustizia italiana.


  • eletra

    ma perche non si tagliano i lori stipedi cosi salvano litalia

  • PER ME, CONSIGLIO AL GOVERNO E AL MISTRO CANCELLIERI, DI FARE UN PASSO INDIETRO, SE POI ANDANDO AVANTI VOGLIONO ” LA MARCIA SU ROMA ” NOI LA FAREMO…..
    COSA CREDONO, VOGLIONO O ASPETTANO LA RIVOLUZIONE POPOLARE, PERCHE’ I CITTADINI TUTTI SONO AL LIMITE DELLA SOPPORTAZIONE E DELLA BEFFA !!!!!!!!1
    Giuseppe Marasco – Presidente Nazionale Civilis – Confederazione Europea onlus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi