GarganoManfredonia
Fonte teleradiopadre pio

Veglia e festa di San Pio da Pietrelcina a San Giovanni Rotondo

Di:

Foggia. È stato definito nei dettagli il programma della novena, della veglia e della festa liturgica di san Pio da Pietrelcina di quest’anno che, in occasione del Giubileo straordinario della Misericordia e del primo centenario dell’arrivo di Padre Pio a San Giovanni Rotondo, sarà caratterizzato da una novità: per la prima volta, eccezionalmente, la reliquia del corpo del Santo sarà solennemente portata in processione sul sagrato della chiesa a lui intitolata, dove rimarrà per tutta la veglia, mentre il giorno seguente sarà esposta alla pubblica venerazione nella chiesa superiore a lui intitolata.

Si riporta, di seguito, il programma dettagliato degli eventi.

NOVENA

Mercoledì 14 settembre:“Esaltazione della Santa Croce”
ore 18,00: chiesa inferiore di San Pio da Pietrelcina,
Celebrazione Eucaristica presieduta da mons.Michele Castoro,
arcivescovo di Manfredonia – Vieste – San Giovanni Rotondo, direttore generale dell’Associazione Internazionale dei Gruppi di preghiera di Padre Pio e presidente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione “Casa Sollievo della Sofferenza”.

Giovedì 15 settembre: “Beata Maria Vergine Addolorata”
ore 18,00: chiesa inferiore di San Pio da Pietrelcina,
Celebrazione Eucaristica presieduta da mons. Pasquale Mocerino,
rettore del pontificio santuario della Beata Vergine del Santo Rosario – Pompei.

Venerdì 16 settembre: “Santi Cornelio, papa e Cipriano, vescovo”
ore 18,00: chiesa inferiore di San Pio da Pietrelcina,
Celebrazione Eucaristica presieduta da padre Rosario Gugliotta, OFM,
custode della basilica pontificia di Santa Maria degli Angeli – Assisi.

Sabato 17 settembre: Primi vespri della XXV domenica per annum
“Impressione delle stimmate del serafico padre san Francesco”
ore 18,00: chiesa di San Pio da Pietrelcina,
Celebrazione Eucaristica presieduta da frate Franco Carollo, OFM Cap.,
rettore del santuario della Santa Casa – Loreto.

Domenica 18 settembre: “XXV domenica per annum”
ore 11,30:chiesa di San Pio da Pietrelcina,
Celebrazione Eucaristica presieduta da mons. Piero Marini,
arcivescovo titolare di Martirano – presidente del Pontificio Comitato per i Congressi eucaristici internazionali.

ore 18,00: chiesa di San Pio da Pietrelcina,
Celebrazione Eucaristica presieduta da mons.Francesco Gioia, OFM Cap., arcivescovo emerito di Camerino – San Severino Marche e presidente della Peregrinatio ad Petri sedem.

Lunedì 19 settembre:“San Francesco Maria da Camporosso”
ore 18,00: chiesa inferiore di San Pio da Pietrelcina,
Celebrazione Eucaristica presieduta dal padre Alessio M. Romano, OP,
rettore del santuario della Madonna dell’Arco – Sant’Anastasia.

Martedì 20 settembre: “Sant’Andrea Kim Taegon e Compagni martiri”
“98° anniversario della stimmatizzazione di san Pio da Pietrelcina”
ore 10,30: santuario di Santa Maria delle Grazie,
Commemorazione delle stimmate di san Pio da Pietrelcina, presieduta da frateFrancesco Langi, OFM Cap.,
vicario provinciale della Provincia religiosa di Sant’Angelo e Padre Pio e guardiano del Convento di San Giovanni Rotondo.

ore 18,00: chiesa inferiore di San Pio da Pietrelcina,
Celebrazione Eucaristica presieduta da don Ugo Rega,
rettore della basilica santuario della Madre di Dio Incoronata – Foggia.

Mercoledì 21 settembre:“San Matteo, apostolo ed evangelista”
Giornata della sofferenza
ore 11,30: santuario di Santa Maria delle Grazie,
Celebrazione Eucaristica per il personale e i degenti di Casa Sollievo della Sofferenza, presieduta da mons.Michele Castoro.

ore 18,00: chiesa inferiore di San Pio da Pietrelcina,
Celebrazione Eucaristica presieduta da padre Ciro Capotosto, OP,
rettore della basilica di San Nicola – Bari.

VEGLIA

Giovedì 22 settembre
chiesa all’aperto di San Pio da Pietrelcina

ore 18,00: Liturgia di Accoglienza
presiede frate Francesco Langi, OFM Cap.
(Nel corso della liturgia verrà solennemente traslata la preziosa reliquia del corpo di san Pio da Pietrelcina presso la chiesa all’aperto, luogo delle celebrazioni);

ore 19,00: Celebrazione dei Vespri
presiede frate Francesco Dileo, OFM Cap.,
rettore del Santuario di Santa Maria delle Grazie e della chiesa di San Pio da Pietrelcina;

ore 20,00: Adorazione eucaristica vocazionale
presiede frate Antonio Losapio, OFM Cap.,
vice responsabile del Servizio di pastorale giovanile-vocazionale della Provincia di Sant’Angelo e Padre Pio;

ore 21,00: Liturgia Penitenziale
presiede mons.Michele Castoro;

ore 22,30: Santo Rosario
presiede frate Maurizio Placentino, OFM Cap.,
consigliere provinciale della religiosa Provincia di Sant’Angelo e Padre Pio, guardiano del Convento di Santa Fara in Bari e vice maestro dello Studentato Teologico della CIFIS.

FESTA

Venerdì 23 settembre

ore 00,15: chiesa all’aperto di San Pio da Pietrelcina
Concelebrazione Eucaristica
presiede frate Carlo Calloni, OFM Cap.,
postulatore generale dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini
(al termine della Celebrazione la reliquia del corpo di san Pio verrà trasferita presso la chiesa superiore a lui intitolata ed ivi rimarrà fino alla celebrazione delle ore 17,00);

ore 09,30: chiesa di San Pio da Pietrelcina
recita del santo Rosario;

ore 11,00: chiesa di San Pio da Pietrelcina
Concelebrazione Eucaristica
presiede il cardinaleAngelo Bagnasco,
arcivescovo di Genova e presidente della Conferenza Episcopale Italiana;

ore 17,00: chiesa di San Pio da Pietrelcina
Concelebrazione Eucaristica
presiede mons.Michele Castoro
(Subito dopo la Celebrazione, prima della processione con la statua di san Pio, la reliquia del corpo del Santo verrà riportata nella chiesa inferiore, luogo della sua stabile permanenza).

A seguire si svolgerà l’ormai tradizionale benedizione dei bambini e la processione con la statua di san Pio da Pietrelcina (Percorso: chiesa di San Pio da Pietrelcina, piazzale Santa Maria delle Grazie, viale Cappuccini, piazza Europa, corso Matteotti, piazza Padre Pio, corso Umberto I, piazza Europa, viale Cappuccini, Casa Sollievo della Sofferenza, piazzale Santa Maria delle Grazie, chiesa all’aperto di San Pio da Pietrelcina).

Per informazioni: 0882.417500 – www.conventosantuariopadrepio.it.

Per ragioni di sicurezza, i giornalisti, i fotografi e i telecineoperatori che vorranno seguire gli eventi devono far pervenire dalle rispettive redazioni una richiesta di accredito almeno 48 ore prima dell’evento a cui sono interessati, allegando una copia del documento di identità dell’inviato/a. Non si garantisce il rilascio del pass a chi non seguirà l’indicazione sopra espressa. Si specifica che il pass non dà diritto ad un posto a sedere né alla libera circolazione durante gli eventi, ma solo all’accesso ad un’area specificamente riservata agli operatori della stampa.

San Giovanni Rotondo, 10 settembre 2016

Il responsabile dell’Ufficio Stampa Stefano Campanella

FONTE www.teleradiopadrepio.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati