Vintage
O Repórter Record teve acesso aos lugares mais privilegiados e perigosos de uma guerra que, há décadas, mantém reféns mais de seis milhões de brasileiros

Documentários guerra do trafico Rio Janeiro

No Rio de Janeiro, a equipe do jornalístico entrou nos becos mais escuros dos morros cariocas

Di:



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi