Manfredonia

Riapertura Sciali, Cancellieri: una DIA sul Gargano (FOTO)

Di:

Un momento della visita del Ministro Cancellieri a Vieste, per la riapertura del ristorante Sciali (st@)

Vieste – COME anticipato, visita a Vieste del Ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri per l’inaugurazione del ristorante “Scialì” sul lungomare Enrico Mattei. Il locale fu distrutto da un incendio nel febbraio 2011 e completamente ristrutturato con i fondi dell’Ufficio del commissario straordinario del Governo per il Coordinamento delle iniziative antiracket ed usura. In mattinata, durante la riunione interforze svoltasi nella prefettura di Foggia annunciata “l’apertura di una sezione della Dia sul Gargano”. “Si ha la sensazione – ha detto il Ministro – che ci sia stata una svolta, che all’omertà si cominci a reagire”.

Photogallery (a cura Antiracket Bat, che si ringrazia per la collaborazione)



Vota questo articolo:
6

Commenti


  • Scapocchione sipontino

    Cavolo avvocato,
    Ma non pensa di essere inopportuno , con la pubblicazioni di sentenze che poco hanno a che fare con l’argomento pubblicato?

    Ma perché non pubblica e annota le sentenze su riviste specialistiche? e non su di un sito internet che di giuridico (dottrina e giurisprudenza ) ha ben poco.


  • Redazione

    Gent.le lettore,
    abbiamo una sezione relativa a “Casi e sentenze” nel giornale, rettifichiamo l’inserimento del legale; grazie; Red.Stato


  • Gino Libeccio

    Ma che male fa l’inserimento di un commento ad una sentenza importante o curiosa della Cassazione ? W l’informazione libera per tutti noi utenti. Redazione,un appello….non censuri i commenti arguti dell’avv. Eugenio Gargiulo!


  • Redazione

    Gentile Gino,
    sarebbe necessaria una correlazione fra gli argomenti, altrimenti i testi saranno pubblicati nella sezione relativa; nessuna censura; grazie; Red.Stato


  • Gino Libeccio

    Una provocazione, cortese redazione: Veramente troverebbero spazio in quella sezione tutti i commenti interessanti a sentenze dell’avv. Gargiulo? ..secondo me molti ne resterebbero fuori, come capitato già in passato! Meditate gente , quindi. Un cordiale saluto, Vs. Gino


  • Redazione

    Gentile Gino,
    la mole di lavoro di una redazione è enorme e non tutto può essere pubblicato; l’avvocato Gargiulo ha sempre avuto un grande spazio sul nostro giornale e continuerà ad averlo, necessario una moderazione nell’invio dei testi; grazie; ci impegneremo per fornire ancora maggiore spazio alla sentenze; grazie a Lei, ci scusiamo per possibili passati disservizi; grazie, Red.Stato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi