Cronaca

Brindisi, gay: minacciato, ‘scappa’ in Germania

Di:

(Ph: sololastrada.wordpress.com)

(ANSA) – BRINDISI, 11 OTT – ”Sono scappato all’estero anche perché non ce la faccio più, sono anni che subisco continue vessazioni perché sono gay. Fuggire era l’unica soluzione”: Gianluca Calignano, 29 anni, di Brindisi, ha sempre vissuto in un complesso di case popolari nella piccola frazione di Tuturano, e da tempo, a quanto racconta, ha subito minacce, insulti e intimidazioni. Da due mesi vive in Germania, dove ha un lavoro part-time con un contratto di pochi mesi, ma ha ”paura di tornare in Puglia”.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi