CulturaFoggia

“11 anni dopo Nassirya”, iniziativa a Foggia

Di:

Foggia – “11 anni dopo Nassirya” è il titolo dell’iniziativa, in programma domani, organizzata dalla Fondazione “Lorenzo Scillitani”, con il patrocinio del Comune di Foggia, della Sezione di Foggia dell’Anc, dell’Unuci di Foggia, per ricordare l’anniversario della strage di Nassirya.

Gli eventi previsti nell’ambito dell’iniziativa prenderanno il via alle 18.00 nella Cappella della Fondazione “Scillitani” (in via Monte San Michele), dove sarà celebrata una Santa Messa, animata dalla Corale “San Camillo De Lellis”, in ricordo del caduti di Nassirya e per le missioni internazionali di pace. Alle 18.45, invece, nella Sala Conferenze della Fondazione “Scillitani” si terrà un convegno dal titolo “Miles Christi – La dimensione cristiana tra politica internazionale, istituzione militare e missioni fuori area”. Il convegno sarà aperto dagli indirizzi di saluto del sindaco di Foggia, Franco Landella, del vicesindaco di Foggia, Francesco D’Emilio, del Generale Francesco Barbato, presidente Unuci di Foggia, del Colonnello Antonio Basilicata, Comandante Provinciale dei Carabinieri, del Colonnello Sergio Marrone, Comandante dell’11° Genio di Foggia, del Colonnello Luigi Alemanno, Comandante del 21° Reggimento Artiglieria di Foggia, del Cavalier Giuseppe Mastrulli, Presidente dell’Associazione Nazionale Carabinieri – Sezione di Foggia. Ad introdurre i lavori sarà Roberto Iuliani, Commissario della Fondazione “Lorenzo Scillitani”. Interverrà Maurizio Manzin, Ordinario di Flosofia del Diritto dell’Università di Trento. I lavori saranno moderati dal Direttore di “Voce di Popolo”, Damiano Bordasco.

Redazione Stato

“11 anni dopo Nassirya”, iniziativa a Foggia ultima modifica: 2014-11-11T08:33:19+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi