Stato newsStato prima
Ipotizzato reato "omicidio colposo"

Liguria, 2 morti per maltempo; inchiesta

Corpi recuperati dai Vigili del Fuoco davanti all'abitazione della coppia a Leivi

Di:

Genova – SONO stati recuperati dai Vigili del Fuoco i corpi di Franca Iaccino, 69 anni, ed il marito, Carlo Arminise, 73 anni, dispersi da ieri a causa del maltempo in Liguria. I cadaveri della coppia sono stati trovati davanti alla loro abitazione di Leivi .

Come riferisce l’Ansa, il pm Biagio Mazzeo ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo dopo il ritrovamento dei cadaveri di Carlo Arminise e Franca Iaccino.

Redazione Stato

Liguria, 2 morti per maltempo; inchiesta ultima modifica: 2014-11-11T17:18:07+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • MALTEMPO: FEDERCONSUMATORI

    MALTEMPO: FEDERCONSUMATORI CHIEDE PROVVEDIMENTO URGENTE PER SOSPENSIONE PAGAMENTO BOLLETTE IN ZONE DANNEGGIATE DAL MALTEMPO.

    Dalla Liguria, all’Emilia, alla Toscana, il maltempo imperversa ovunque creando gravi danni ai cittadini, spesso accompagnato ed aggravato dall’impreparazione, dalla cattiva manutenzione e dall’incuria.

    Le case e gli esercizi commerciali danneggiati ora si trovano in ginocchio, non solo a causa dell’inagibilità o della sospensione dell’attività, ma anche a causa dei pesanti importi delle bollette che continuano ad arrivare.

    Per questo la Federconsumatori ha chiesto all’Autorità per l’Energia di attivare, per chi ne faccia richiesta, la sospensione del pagamento delle bollette di luce, gas e acqua fino a fine aprile 2015 a favore di chi ha avuto danni gravi a seguito del maltempo e degli allagamenti.

    Una sospensione a cui, ovviamente, non dovranno essere applicati interessi di mora.

    Abbiamo chiesto, inoltre, che le utenze danneggiate siano esentate dai costi di riallaccio o cessazione delle forniture a seguito di tali emergenze.

    “Un atto prioritario e doveroso nei confronti dei cittadini che si trovano in difficoltà a seguito degli eventi eccezionali e catastrofici avvenuti nei giorni scorsi.” – – dichiara Mauro Zanini, Vice Presidente Federconsumatori.

    Attendiamo un provvedimento urgente da parte dell’AEEGSI, così come avvenuto in passato in occasione di eventi simili (dal terremoto agli allagamenti).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi