Scuola e Giovani
Impedita la frequentazione in una scuola superiore paritaria

Si tinge capelli di blu, 18enne pugliese “cacciata” da scuola

Di:

(ANSA) – BARLETTA, 11 NOV – Per essersi tinta i capelli di blu a una giovane di 18 anni è stato impedito la frequentazione in una scuola superiore paritaria gestita dalle Suore salesiane dei sacri cuori. Dall’inizio dell’anno scolastico studia privatamente per prepararsi alla maturità; i genitori hanno denunciato l’accaduto ai carabinieri. La giovane lamenta che il regolamento di disciplina interno è stato recentemente modificato con un’integrazione relativa al colore dei capelli.

Si tinge capelli di blu, 18enne pugliese “cacciata” da scuola ultima modifica: 2014-11-11T13:32:44+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi