ManfredoniaMonte S. Angelo
Replica del Partito democratico

PD Monte Sant’Angelo “Si smetta di mortificare la città”

"La nuova strategia comunicativa dell’ex amministrazione sembra una sfida allo Stato sul tema della legalità"

Di:

Monte Sant’Angelo. ”Lo scioglimento del Consiglio Comunale di Monte Sant’Angelo per infiltrazioni criminali è stato frutto di un lungo lavoro di varie istituzioni.

In sintesi questi i passaggi: sei mesi di indagini della Commissione di Accesso agli Atti formata da un Vice Prefetto, un Tenente dei Carabinieri ed un Vice Questore, i quali redigono una relazione; tale relazione viene consegnata nelle mani del Prefetto che a sua volta compila una sua relazione assieme al Comitato per l’Ordine e la Sicurezza integrato con la partecipazione del Procuratore distrettuale antimafia di Bari ed il Procuratore della Repubblica di Foggia.

Il tutto viene inviato a dei Funzionari del Ministero dell’Interno che passano al vaglio la documentazione. Successivamente la parola passa al Ministro dell’Interno (in questo caso Alfano, leader di NCD, partito dove militavano molti membri di “Monte Nel Cuore”), il quale propone al Consiglio dei Ministri lo scioglimento del Consiglio Comunale. Finito tutto l’iter che dura mesi, l’ultima parola spetta al Presidente della Repubblica, il quale emana il deceto di scioglimento del Consiglio Comunale.

A tutto questo, nel nostro caso, si aggiunge una sentenza del TAR Lazio che conferma il condizionamento dell’amministrazione da parte delle organizzazioni criminali. I documenti dicono questo in maniera chiara ed incontrovertibile.

La nuova strategia comunicativa dell’ex amministrazione sembra una sfida allo Stato sul tema della legalità. Questo atteggiamento è inaccettabile ed appare molto grave. Le “storielle” dei bilanci comunali, delle tasse e di tutte le altre situazioni (ri)messe in campo non hanno alcun rapporto ai fini dello scioglimento (lo dice il TAR nella sentenza) e mirano soltanto a confondere i cittadini.

Piuttosto, sarebbe opportuno spiegare alla città per quale motivo non si è voluto aderire alla Stazione Unica Appaltante, come propose il PD più volte in Consiglio Comunale. Ci si difende nelle aule dei tribunali e non con la strumentalizzazione che destabilizza ancor più una comunitá già estremamente provata per quanto accaduto.
Monte merita altro. Merita un nuovo percorso di rinascita libero da qualisasi condizionamento.

Smettete di far male alla città!”.

(NOTA STAMPA PD MONTE SANT’ANGELO)



Vota questo articolo:
21

Commenti


  • GRILLINA IN GIACCHINA

    QUESTA DEL PD E’ BELLA: U VOV NGIUR ALL’ASN CA IE’ CRNUT!!!!!!!!!!!!!!

    VOTIAMO NO AL REFERENDUM. LIBERIAMOCI DI UN GOVERNO RENZI OLIGARCHICO E CORROTTO. FATTO DI FACCENDIERI, BANCHIERI E PIDUISTI.

    IL 4 DICEMBRE ANDIAMO IN MASSA A VOTARE TUTTI “NO”.


  • GENNARO

    Mi fa specie sentire certe cose dal Pd. Ormai è diventato con Renzi il partito dalla doppia morale. Ma ormai è doppio in tutto, è ambiguo come il suo padrone er bomba Renzi, che fa campagne tese a raggirare continuamente gli italiani. Come il Pd di Monte, come quello regionale, che prima vanno a braccetto con i vari “sciolti” per infiltrazioni criminali durante la campagna elettorale a favore di Raffaele Piemontese, ed ora, come è nella loro natura, proditoriamente li scaricano!

    MA SE QUESTI EX AMMINISTRATORI SONO DEI “…”, E DAL MOMENTO CHE IL PD E PIEMONTESE HANNO ACCETTATO I VOTI DI QUESTI … – RISULTANDO PURE DETERMINANTI PER LA SUA ELEZIONE ALLA REGIONE PUGLIA – NON SAREBBE OPPORTUNO CHE L’ASSESSORE ANODINO PIEMONTESE RASSEGNI LE PROPRIE DIMMISSIONI SIA DA ASSESSORE CHE DA CONSIGLIERE REGIONALE PER LE RAGIONI DI CUI SOPRA?

    SAREBBE UN GESTO DI ESTREMA COERENZA E DI PAROSSISTICO SENSO DELLE ISTITUZIONI ED ETICO! MA DUBITO CHE CHI è PARTICOLARMENTE ATTACCATO ALLA POLTRONA FACCIA UN GESTO DEL GENERE. SAREBBE COME CHIEDERE A ZIO PAPERONE DI DARE IN BENEFICENZA META’ DEL SUO PATRIMONIO!


  • NO ENERGAS, VOTIAMO "NO" AL REFERENDUM DEL 4 DICEMBRE

    Il partito dei perdenti e delle lobby. Il PD. L’Italia sta sprofondando nel baratro grazie a questi politicanti che non fanno nulla per gli altri. Pensano ai loro amici, agli amici degli amici e parenti. Non si preoccupano della Scuola, dei nostri figli, dei disoccupati e della nostra salute. E’ il partito dove alligna la corruttela, la perfidia e la cattiveria. Dove si predica bene e si razzola male.


  • Trump&Grillo

    Scusate PD io vi vedevo a braccetto con quelli amministratori sciolti alle regionali e al mercato dicevate insieme votate Piemontese. E già si sapeva che c’era la commissione che indagava. Non negate che facevate campagna elettorale insieme.
    ..
    Preciso che per me tutti onesti siete.però con questo articolo fare capire che sono “mafiosi” e poi però state con Damiano e in campagna elettorale avere votato stavate insieme ..
    Piemontese che dice che si preso i voti dei sciolti?


  • PiemonteseNelCuore

    ASSESSORE RAFFAELE PIEMONTESE LEI DEVE A NOI CITTADINI UNA RISPOSTA SUL FATTO CHE A MONTE HA PRESO I VOTI DELL’ELETTORATO DELLA EX MAGGIORANZA.
    NON METTERE LA TESTA SOTTO LA SABBIA. SCRIVERÒ UNA LETTERA AL PRESIDENTE EMILIANO. DA CITTADINO , DA CITTADINI MERITIAMO UNA RISPOSTA.


  • Povero PD

    Questo comunicato denota la “pochezza politica2 del PD! Ma come, mica hanno nominato voi? O È PROPRIO QUESTA LA PAURA? Dimostra che siete insicuri e temete che possa venire a galla la verità!!! Dimostrate di remere politicamente ancora la ex maggioranza!!! E’ pur vero che se non riuscite ad andare £ a comandare” adesso, quando ormai c’è il deserto non riuscirete mai più!!! Poi è vero l’assessore regionale con chi si è fatto le foto in campagna elettorale? Ricordo una foto in sala consigliare… Ipocriti!!

  • cari piddini andate al diavolo!!!!!! voi avete mortificato la città e l’avete ridotta ad un cumulo di macerie !!!!!!!! vi siete arrikkiti sul paese e avete sempre pensato ai vostri interessi!!!!!!il popolo x voi non è mai esistito ma ora ci sono i commissari e prima o poi —


  • margherita

    Monte nel cuore non ha aderito alla stazione appaltante unica. E che significa ? Quindi se io non voglio iscrivermi al circolo dei poliziotti in pensione potrei essere accusato di essere un malfattore? I fatti contano, e i fatti dicono, come descritto egregiamente da Monte nel cuore, che non ci son state turbative né tantomeno infiltrazioni di entità criminali, altrimenti quelle stesse ditte appaltatrici non sarebbero state incaricate pure sotto la commissione prefettizia. Povero Pd,forse certe pratiche disdicevoli sono proprie del vostro partito.


  • partigiano

    Caro mio ex Pd. Ti scrivo per dirti che neln avrai più il mio voto. Ti scrivo per comunicarti che al referendum voterò NO, perché mio nonno che era partigiano è morto per la nostra patria. La costituzione è il frutto del sangue versato dai nostri avi, e mai un partito di sinistra avrebbe dovuto sottoporla a macellazione. Il 4 dicembre per laPD sarà il giorno della sua dissoluzione. Cadrà come un castello di carte, e a tutti i livelli.
    Come vi siete ridotti! Per tentare di racimolare qualche voto, vi siete messi a fare gli sciacalli e i cospiratori. Siete ben lontani dalla Mia Sinistra!


  • PiemonteseDimettiti

    Se non sbaglio nella relazione è citato negativamente anche il “vostro capo settore”…
    Quindi ..
    Dai prima di parlare azionate il cervello, vi state dando la zappa sui piedi.
    Tutti a monte dicono che lo scioglimento è stato frutto di pressioni politiche. Se no non si spiga perché i capi settore stanno ancora la….Ricordiamoci che sono 2 anni che non ce più la giunta di iasio sono due anni che state governando voi – e questi sono i risultati due anni di disastri. In questi due anni che sta governando il PD a monte – il paese è allo sfascio.
    Dai rassegnatevi voi di certo non vincere le elezioni. Avete per scopi politici infangato un paese?

    Ah sono uno che ha votato Monte nel cuore e che ha votato Raffaele piemontese. Tutti quelli che abbiamo votato di iasio abbiamo votato anche piemontese alle regionali.


  • Pierodelpiero

    Sono sempre stato di sinistra nel sangue ma il PD mi fa letteralmente schifo e quello di monte ancora di più. E alle prossime elezioni a monte non uscirete nemmeno se pagate i votanti a uno a uno. Intanto votiamo no al referendum.


  • Ricerco la Verità

    Andate a giocare a pallone va… Con la Vostra squadra… E con il vostro assessore… Monte c’è…

  • Mi risulta che un solo dirigente era citato nella relazione e quel dirigente non è più al comune da molti mesi.


  • BASTA UN "NO" PER CACCIARE A CALCI NEL SEDERE IL PD E RENZI

    IL 4 DICEMBRE VOTEREMO TUTTI QUANTI UNITI “NO” AL REFERENDUM. PER SPAZZARE VIA IL PD/ETRURIA/BOSCHI/VERDINI. IL CONTO ALLA ROVESCIA E’ INCOMINCIATO.

    IO VOTO “NO” “NO” “NO” PER LIBERARE L’ITALIA DAL GOVERNO ILLEGITTIMO E BANCARIO RENZI. QUEL GOVERNO CHE PER IL TRAMITE DI BANCA BOSCHI/ETRURIA HA IMBROGLIATO MIGLIAIA DI PERSONE IN BUONA FEDE, ACCAPARRANDOSI IN MODO FRAUDOLENTO E CINICO I SOLDI DI TANTI RISPARMIATORI, FRUTTO DI TANTO LAVORO E SACRIFICI. INOLTRE,IN TUTTI QUESTI ANNI DI GOVERNO PD/RENZI, MENTRE IL POPOLO SI IMPOVERIVA SEMPRE PIU’, RIDUCENDOSI ALLA FAME PIU’ SCABROSA, I BANCHIERI, I FINANZIERI E GLI IMPRENDITORI RENZIANI SI SONO ARRICCHITI ULTERIORMENTE, A DANNO DI NOI POVERI OPERAI. VIA IL PD, VIA RENZI!!!!!
    VOTIAMO “NO” IL 4 DICEMBRE AL REFERENDUM!!!! LIBERIAMO L’ITALIA DA QUESTO PARTITO. E DA QUESTO GOVERNO TRUFFATORE!


  • Jena

    Articolo 479 Codice Penale:
    Falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici.
    Il pubblico ufficiale, che ricevendo o formando un atto nell’esercizio delle sue funzioni , attesta falsamente che un fatto è stato da lui compiuto o è avvenuto alla sua presenza, o attesta come da lui ricevute dichiarazioni a lui non rese, ovvero omette o altera dichiarazioni da lui ricevute, o comunque attesta falsamente fatti dei quali l’atto è destinato a provare la verità, soggiace alle pene stabilite nell’art. 476 [487, 493]. Vox populi parlano di sentenze di primo grado; non ci posso credere, ma se fosse vero? Bisogna che le Jene glielo vadano a chiedere direttamente a lui.


  • Jena

    Articolo 479 Codice Penale:
    Falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici:
    il pubblico ufficiale, che ricevendo o formando un atto nell’esercizio delle sue funzioni, attesta falsamente che un fatto è stato da lui compiuto o è avvenuto alla sua presenza, o attesta come da lui ricevute dichiarazioni a lui non rese, ovvero omette o altera dichiarazioni da lui ricevute, o comunque attesta falsamente fatti dei quali l’atto è destinato a provare la verità, soggiace alle pene stabilite nell’art. 476 [487, 493]. Vox populi parlano di condanne in primo grado; non ci credo, ma per toglierci ogni dubbio potremmo mandare le Jene a chiederlo direttamente alla persona interessata. Sicuramente chiarirà tutto come sempre.


  • "NO" AL REFERENDUM COSTITUZIONALE PER CACCIARE A PEDATE RENZI ED IL PD (GOVERNO TRUFFATORE CON LA BANCA ETRURIA!).

    E CHI SAREBBE QUESTO PRESUNTO MANIGOLDO?


  • enzo

    Ho questa si che e bella………….!!!!!!!!!!!!!!!


  • grillina in mutandina

    Piemontese quando ti dimettersi? Ti comunico che stiamo preparando un petizione popolare, un raccolta firme per chiederti ufficialmente di dimettersi dal momento che sii stato eletto con i voti di persone, secondo il Tar, permeate dalla criminalità. Allora dicci come intendi rispondere alla nostra sacrosanta istanza.

  • orgoglioso di non aver MAI VOTATO a sinistra e pd


  • estatealfresco

    A monte non c’è legalità e non c’è rispetto per l’altro.. un paese di egoisti di tenta di sistemare i figli e la macchina in doppia fila oppure rigorosamente sotto un cartello con un bel divieto di sosta…. paese di ipocriti….. pensate solo ai fatti vostri!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati