GarganoManfredonia
Chiuse le iscrizioni per le domande di ammissione all’esame di abilitazione

Puglia, guide e accompagnatori turistici: 6.547 candidati

Loredana Capone: “Grande interesse per una professione strategica nell’accoglienza turistica in Puglia”

Di:

Bari. Si sono chiuse ieri, 10 novembre, le procedure di iscrizione per la presentazione delle domande di ammissione all’esame di abilitazione per guida turistica e accompagnatore turistico della Puglia ( bandi approvati con DGR n.1510 del 28 settembre 2016 ; pubblicazione B.U.R. Puglia n.113 del 06/10/2016).

Le domande sono state presentate con modalità esclusivamente telematica alla Regione Puglia, attraverso la piattaforma www.bandiregionaliturismo.viaggiareinpuglia.it. Il sistema attivo dal giorno 11 ottobre 2016 dalle ore 12 è stato disattivato, per la scadenza dei termini alle ore 23.59 del 10 novembre 2016.

Per la figura professionale di guida turistica sono pervenute 4457 domande mentre per la figura professionale di Accompagnatore turistico sono pervenute 2090 domande, per un totale di 6547 iscritti.

L’Assessore all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone, ha espresso viva soddisfazione per il grande interesse mostrato per una professione di vitale importanza per lo sviluppo del turismo in Puglia: “Guide ed accompagnatori turistici preparati sono indispensabili per garantire un’accoglienza ai turisti che vengono in Puglia. Sono loro a raccontare in prima persona il territorio, a far scoprire i luoghi, la storia, la cultura, le curiosità della Puglia e rappresentano un biglietto da visita fondamentale per il turismo in Puglia. Ed è importante che siano iscritti ad un albo regionale che ne garantisca la professionalità. Oggi i turisti trovano già tutto sulla rete e si informano già prima di cominciare il viaggio. Per questo una buona guida, oltre a conoscere bene il territorio e le lingue straniere, deve saper instaurare un rapporto proficuo e dare quel quid in più di conoscenza del territorio, delle tradizioni, dei modi di vivere e di pensare. In bocca al lupo per l’esame di abilitazione!”



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati