Cronaca

San Severo, spaccia pur essendo ai domiciliari, arrestato

Di:

San Severo – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di San Severo hanno tratto in arresto per spaccio di sostanze stupefacenti il sanseverese Bondelmonte Carlo, 50 anni, già sottoposto agli arresti domiciliari.

I militari, nel corso di un prolungato servizio di osservazione nei pressi dell’abitazione del predetto, un casolare ubicato in una zona isolata, avevano notato uno strano andirivieni di persone. I carabinieri decidevano quindi di intervenire perquisendo inizialmente l’abitazione, ma con esito negativo. La perquisizione veniva estesa, quindi, ad una pertinenza del casolare e precisamente in un rudere adibito a garage, dove venivano rinvenuti, all’interno di una cassettiera, 17 barattoli da conserva in vetro che contenevano marijuana, 1 bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento in dosi dello stupefacente, il tutto nascosto sotto alcuni indumenti. Dallo stupefacente, del peso complessivo di circa 750 grammi, sarebbe stato possibile ricavare oltre 160 dosi medie singole. All’esito dell’attività l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto e sottoposto ai domiciliari.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi