Stato news
La partita di domenica 13 marzo al Paladante, tra la formazione del TT Manfredonia “Immobiliare Borgomastro” e il TT Corato Anac, deciderà la vetta della classifica

Tennistavolo Manfredonia: domenica al Paladante partita decisiva per la C2

La seconda formazione manfredoniana, “Europetroli”, incontrerà il TT Trani, battuto all’andata con un rocambolesco 5-4

Di:

Manfredonia. Incontro decisivo, match clou che vale un’intera stagione. Comunque la si chiami, la partita di domenica 13 marzo al Paladante, tra la formazione del TT Manfredonia “Immobiliare Borgomastro” e il TT Corato Anac, deciderà la vetta della classifica a tre giornate dal termine e, quasi certamente, la vittoria finale, con conseguente promozione in C2. La squadra sipontina si presenta a questo appuntamento in assetto incompleto, in quanto mancherà Flavio De Mori, rimpiazzato dal giovanissimo Francesco Li Bergolis, all’esordio casalingo in D1 e che ha ben figurato a Barletta, nel vittorioso incontro con l’OnmicLamusta, e a Lecce, nel torneo regionale di terza cat. – dove è approdato ai sedicesimi di finale superando avversari più quotati. Gaetano Guerra e capitan Giuseppe Di Carlo gli altri validi elementi del team.

La seconda formazione manfredoniana, “Europetroli”, incontrerà il TT Trani, battuto all’andata con un rocambolesco 5-4 (in rimonta da 1-4). Aggancio al quarto posto in caso di vittoria dei padroni di casa. In serie D2, archiviata la pratica promozione, già conseguita matematicamente, la “Bar Impero” affronterà l’ AsdPingPong Club di San Severo (superata all’andata con un rotondo 5-0), mentre “La Vela d’Oro” se la vedrà con il TT Apricena (5-2 per i sipontini in casa apricenese).

Inizio gare alle 10,30. Ingresso al pubblico gratuito.

Tennistavolo Manfredonia: domenica al Paladante partita decisiva per la C2 ultima modifica: 2016-03-12T10:21:58+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi