Capitanata

De Leonardis: “VII commissione pronta a recepire ogni proposta di legge”


Di:

Il consigliere Giannicola De Leonardis (st)

Foggia – GIANNICOLA De Leonardis, presidente della settima commissione Affari istituzionali della Regione Puglia, a proposito del dibattito in corso sulle modifiche della composizione del Consiglio Regionale: “Sto seguendo con interesse il dibattito in corso, che nei giorni scorsi ha visto intervenire prima il presidente del gruppo consiliare Sinistra Ecologia Libertà Michele Losappio, poi il vicepresidente del Consiglio Antonio Maniglio, del Partito democratico, e sono contento per la ritrovata centralità nella politica regionale di un tema così importante per l’intera comunità pugliese quale la riforma dello Statuto e l’eventuale riduzione del numero dei componenti del Consiglio”.

“La commissione Affari istituzionali da me presieduta sin dal suo insediamento è pronta a recepire qualsiasi suggerimento e qualsiasi proposta di legge, sia quelle annunciate dal vicepresidente del Consiglio Maniglio, che quelle già presentate così come ricordato agli organi di stampa dal presidente Losappio, e lavorare ad una bozza di riforma alla ricerca della piena condivisione non solo per la maggioranza dei 3/4 richiesta, ma anche e soprattutto perché una materia così delicata per i cittadini pugliesi deve andare ben oltre i numeri espressi da una maggioranza semplice. Da presidente e per conto dei componenti la commissione Affari istituzionali, ribadisco la ferma volontà di operare nell’esclusivo interesse della Puglia e di evitare qualsiasi strumentalizzazione, che alla luce di quanto avvenuto nel recente passato, tale da determinare addirittura il ricorso alla Corte Costituzionale, sarebbe non solo spiacevole ma assolutamente inopportuna, privilegiando il lavoro in commissione alle dichiarazioni e ai proclami”.


Redazione Stato

De Leonardis: “VII commissione pronta a recepire ogni proposta di legge” ultima modifica: 2011-05-12T14:16:43+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This