Manfredonia

Morte sottufficiale a Pisignano Cervia, cordoglio sindaco Riccardi

Di:

HH-3F15°-Stormo-di-Cervia-in-volo (st)

Manfredonia – Il sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi, a titolo personale e per conto dell’Amministrazione e della città tutta esprime cordoglio ai famigliari del sottufficiale perito in una esercitazione questa mattina. “Apprendo con sbigottimento e dispiacere dell’incidente occorso, nella mattinata odierna, ad un nostro concittadino (l’uomo sarebbe nato a Grottaglie, residente per anni a Manfredonia, ndR): il maresciallo dell’Aeronautica Alessandro Musacchio“. “Incidente avvenuto presso la base del XV Stormo di Pisignano di Cervia e costata la vita al sottufficiale aerosoccorritore”.

“L’elicottero su cui si trovava si era alzato in volo e stava sorvolando la base con il portellone aperto”. “Per cause in corso di accertamento da parte della Magistratura e dell’Aeronautica Militare, mentre era in corso una simulazione di un intervento di salvataggio, Alessandro è precipitato nel vuoto rimanendo ucciso sul colpo”. “Esprimo a nome personale, dell’Amministrazione e dell’intera città, il più affettuoso cordoglio ai famigliari del nostro concittadino colpiti tanto gravemente negli affetti più cari. Un incidente incredibile che ci priva di un concittadino impegnato in un’opera delicata ed importante quale quella di soccorso. Gli elicotteri del XV Stormo di Pisignano di Cervia sono attualmente impegnati nel delicato compito di ricognizione del territorio emiliano colpito dal terremoto dei giorni scorsi e, ancora una volta, un manfredoniano, il caro Alessandro, ha dato testimonianza della generosità del popolo sipontino nell’opera di vicinanza alle popolazioni duramente colpite nei beni e negli affetti dal recente sisma”, termina nella nota il sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi.


Redazione Stato@riproduzione riservata



Vota questo articolo:
2

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi