Sport
Nonostante il primo obiettivo sia stato già centrato (la partecipazione al campionato italiano) il CSB Arcobaleno sogna di vincere anche la poule finale che la decreterebbe Campione Interprovinciale, per poi tentare il sogno di vincere il campionato italiano del 12 settembre

CSB Arcobaleno (Cerignola) sogna vittoria nel Campionato italiano a squadre

L'avv. Famiglietti, atleta cerignolano della squadra, "ringrazia innanzitutto il CSB Arcobaleno e il mister - giocatore Nicola Caldarisi di alta fama regionale e nazionale per averci accompagnato al raggiungimento delle finali del campionato italiano e ringrazia tutti gli atleti della squadra"

Di:

Cerignola – Dopo una stagione dominata nel Campionato interprovinciale (BAT, Potenza, Foggia) che ha visto confrontarsi sette squadre di alto valore tecnico, si è disputata circa 10 giorni fa l’ultima giornata (dopo 14 disputate) che ha visto la Squadra di biliardo a stecca “CSB Arcobaleno” dei F.lli Caldarisi aggiudicarsi il primo posto che gli permetterà di
partecipare il 12 settembre 2015 al Campionato Italiano a Squadre per il titolo di Campione d’italia. Si precisa come l’aggiudicazione del primo posto è ancora in ballo: a fine Agosto prevista la Poule finale delle sette squadre partecipanti che decreterà la Squadra Campione interprovinciale. Dunque nonostante il primo obiettivo sia stato già centrato (la partecipazione al campionato italiano) il CSB Arcobaleno sogna di vincere anche la poule finale che la decreterebbe Campione Interprovinciale, per poi tentare il sogno di vincere il campionato italiano del 12 settembre.

“La Poule finale sarà molto dura, competitiva ed equilibrata e non nasconde la voglia di fare risultato”, dicono dal CSB Arcobaleno. L’avv. Famiglietti, atleta cerignolano della squadra, “ringrazia innanzitutto il CSB Arcobaleno e il mister – giocatore Nicola Caldarisi di alta fama regionale e nazionale per averci accompagnato al raggiungimento delle finali del campionato italiano e ringrazia tutti gli atleti della squadra (Nicola Caldarisi, Franco Iannuzzi, Vito Famiglietti, Benito Tupputi, Leonardo Pirelli, Antonio Bitondo, Pasquale Tommasicchio, Maurizio Forte, Luigi
Triunfo, Nicola Fortuna, Antonio Dibiase, Alessandro Amato, Nino Marinaro, Giuseppe Forte) per aver coronato questo sogno e spera di continuarlo per la fase finale interprovinciale e nazionale”.

Redazione Stato

CSB Arcobaleno (Cerignola) sogna vittoria nel Campionato italiano a squadre ultima modifica: 2015-08-12T21:05:48+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi