Manfredonia
A cura dei Carabinieri del NOR

Manfredonia, minacciata da ex marito: arrestato 50enne

I militari hanno notato un uomo, identificato poi nel 50enne P.G., nei pressi di un esercizio commerciale

Di:

Manfredonia. A Manfredonia i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia, intervenivano sul lungomare a seguito della richiesta di aiuto di una donna che segnalava di essere minacciata dall’ex coniuge. Immediatamente giunti sul posto indicato, i militari hanno notato un uomo, identificato poi nel 50enne P.G., nei pressi di un esercizio commerciale che, brandendo tra le mani un grosso bastone in legno, minacciava di morte la donna che aveva trovato rifugio all’interno. Bloccato e condotto in caserma, i Carabinieri procedevano a ricostruire compiutamente l’intera vicenda, emergendo a carico dello stesso diverse denunce per atti persecutori nei confronti dell’ex moglie.

Lo stesso è stato tratto in arresto per stalking e associato nel Carcere di Foggia dove è rimasto a seguito della convalida.

Redazione Stato Quotidiano.it – Riproduzione riservata



Vota questo articolo:
8

Commenti


  • ipocrita n1

    Bisogna vedere cosa ha fatto e detto la donna


  • Luca

    In queste storie purtroppo ci rimette sempre l’uomo.


  • separato

    La legge è dalla parte delle donne. Un uomo separato è un uomo rovinato.


  • Antonio

    Bisogna rivedere la legge sul divorzio.. Poveri uomini, i più colpiti e meno tutelati.


  • una mamma

    Aldilà di quello che abbia fatto o detto la donna…e anche l’uomo, io chiedo solo a chi cerca di giustificare tale comportamento: PERCHE’ MINACCIARE CON UN BASTONE!?!


  • IL TERRIBILE INCUBO DELLO SPAVENTOSO DEPOSITO DI 60 MILIONI DI LT. DI GPL

    I BASTONI ANDREBBERO USATI VERSO CERTE PERSONE E NON SULLE DONNE!


  • Ipocrita 1

    Ricordo a tutti che la violenza psicologica fa più male di qll fisica


  • linus

    ……capisco quando dicono……..i carabinieri ricostruivano l’intera vicenda! sempre a modo loro e con tanta fantasia…..che si sgonfiano dinanzi ad un serio processo!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati