Cronaca

Francesco Schittulli entra nel Consiglio superiore della Sanità

Di:

(St)

Torremaggiore – LA sede locale del Movimento Schittulli è orgogliosa della prestigiosa nomina del professor Francesco Schittulli, senologo-chirurgo oncologo e presidente nazionale della LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori), nonchèpresidente della Provincia di Barichiamato a far parte del Consiglio Superiore della Sanità.

Il Consiglio Superiore di Sanità è l’organo consultivo tecnico-scientifico del Ministero alla Salute chiamato ad affrontare le più importanti problematiche nazionali in materia socio-sanitaria. A Roma venerdì , 13 settembre, si insedierà ufficialmenteil nuovo Consiglio Superiore di Sanità nominato con decreto firmato, il 9 settembre, dal Ministro della Salute, on. Beatrice Lorenzin, e resterà in carica per un triennio. Il Ministro ha così motivato le sue scelte: “Ho nominato i componenti basandomi su requisiti di altissima professionalità e sulle competenze maturate nelle diverse discipline di interesse per la sanità pubblica italiana”.

“Il professor Schittulli, unico pugliese nominato dal Ministro, allievo del professor Umberto Veronesi , già direttore della Scuola Speciale di Senologia Chirurgica e già direttore scientifico e capo dipartimento Donna dell’Istituto Tumori di Bari. Noi del MOVIMENTO SCHITTULLI di TORREMAGGIORE siamo felici di tale riconoscimento che va a premiare la sua serietà, la sua professionalità nonché il suo impegno costante”. Lo dice in una nota il coordinatore cittadino Anna Lamedica.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi