Foggia

Tribunale Lucera, Dotoli: nelle mani delle Commissioni Parlamento

Di:

Il sindaco di Lucera Pasquale Dotoli (ST@)

Lucera – “SUL proseguimento dell’attività giudiziaria presso il Tribunale di Lucera giungono notizie che ci inducono ad un cauto ottimismo. Dai Parlamentari del territorio apprendiamo che, il Ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri, avrebbe manifestato la propria disponibilità ad intervenire sulla riforma della geografia giudiziaria ma non più e non solo con l’eventuale articolo 8 del Decreto Legislativo 155/2012″. Lo rende noto il Sindaco di Lucera Pasquale Dotoli, rientrando dagli ultimi incontri, registrati ieri a Roma al Senato della Repubblica e alla Camera dei Deputati con gli eletti in Capitanata.

“Ci stiamo adoperando con ogni forza, affiancati dalla classe forense, dalle associazioni di settore e dalla popolazione locale. Si tratta di uomini, donne, professionisti, impiegati, lavoratori che hanno a cuore le sorti della propria città. Per loro e con loro leveremo le nostre voci all’indirizzo della politica nazionale facendoci sentire ancora una volta” aggiunge il Primo Cittadino. “Le nostre speranze – al pari di quelle del Comitato ‘Sei Tribunali da Salvare’ con Bassano del Grappa, Chiavari, Pinerolo, Rossano Calabro e Tolmezzo – sono riposte nel pronunciamento unanime delle Commissioni Giustizia di Camera e Senato. I due organismi, tra il luglio e l’agosto 2012, si sono già pronunciati per il mantenimento in vita di queste stesse sedi giudiziarie. E se, in quel tempo, il loro fu un parere necessario ma non vincolante, stavolta, la situazione potrebbe essere diversa.

Avverto il dovere, non solo istituzionale, di rivolgere un ringraziamento ai ventisei parlamentari che si sono uniti alla nostra battaglia per la giustizia. In particolar modo mi preme rimarcare l’impegno profuso, in questa e nella precedente legislatura, dall’Onorevole avvocato Francesco Paolo Sisto, ma anche dal Senatore Lucio Tarquinio e dai Deputati Lello Di Gioia e Ivan Scalfarotto” commenta Dotoli.

“Nel riportare all’attenzione di tutti sull’assiduità del loro interessamento, li esorto ancora a fare quanto in loro potere per l’accoglimento delle nostre richieste, fondate su istanze più che legittime. Invito la gente di Lucera, senza distinzione alcuna, a prendere parte ai lavori del Consiglio Comunale straordinario e permanente che si terrà venerdì 13 settembre, alle ore 8.00, in piazza Tribunali” annota il massimo esponente dell’Amministrazione locale. “Da quanto apprendiamo, infatti, se le Commissioni parlamentari competenti si pronunceranno a stretto giro, il sospirato decreto legislativo di correzione, potrebbe essere approvato dal Governo entro pochi giorni dalla stesura. Auspico che, nel frattempo, tutti gli apparati decisionali del Ministero si attengano a tempi e scelte che siano rispettosi degli ultimi orientamenti, manifestati in questa fase dal Ministro Cancellieri. Ricordo che non molliamo la presa e resteremo saldi sulle posizioni già assunte con il convinto sostegno dell’opinione pubblica”.

Così ha concluso Pasquale Dotoli dopo aver incontrato, anche poco fa, alcuni manifestanti nell’area antistante il Palazzo di Giustizia.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi