Manfredonia

A Manfredonia torna lo spettacolo degli Apocrifi sulla vicenda Enichem

Di:

Manfredonia. 40 ANNI FA. Il 26 settembre 1946 scoppia la colonna di arsenico del petrolchimico ENICHEM, alle porte di Manfredonia.
10 ANNI FA. La compagnia teatrale BOTTEGA DEGLI APOCRIFI sceglie di raccontare questa storia con gli occhi delle donne della città. Il processo artistico di creazione dello spettacolo ha portato in scena accanto ad attori e musicisti professionisti 15 donne che avevano partecipato ad un laboratorio teatrale.
OGGI. A quarant’anni di distanza resta la ferita della città e il COORDINAMENTO CITTADINO SALUTE AMBIENTE DI MANFREDONIA, l’AMMINISTRAZIONE COMUNALE e la COMMISSIONE SCIENTIFICA DELLA RICERCA EPIDEMIOLOGICA indicono le GIORNATE DELLA SALUTE il 24, 25, 26 e 30 settembre “… per cercare verità e giustizia, per onorare i morti operai e cittadini, per pensare un futuro diverso”

Quattro giorni di incontri, approfondimenti, studio collettivo, informazione, testimonianze.
E tra le voci del racconto torna anche lo spettacolo SOTTOSOPRA. LA CITTÀ SALVATA DALLE DONNE E ALTRI SCHERZI SIMILI, e con lo spettacolo torna il laboratorio gratuito aperto a tutte le donne del territorio che vogliano prendere parte in veste di coro allo spettacolo finale.

SUL LABORATORIO
In un momento storico in cui sembra che sulle donne e sulle loro scelte tutti abbiano qualcosa da dire, proviamo a dare voce e corpo solo a loro.

Che abbiano un età compresa tra i 14 e i 100 anni;
che siano madri, mogli, compagne, figlie, casalinghe, lavoratrici, studentesse, precarie, pensionate;
che abbiano voglia di scoprire, raccontare, rivivere un significativo pezzo di storia del territorio in cui vivono;
che portino fieramente con sé i propri corpi e che ne abbiano coscienza, perché avere occhi è la responsabilità di guardarsi intorno; avere mani è la responsabilità di sporcarle per costruire; avere voce è la responsabilità di far crescere il desiderio di parlare.

Il laboratorio sarà condotto dalle guide di Bottega degli Apocrifi: il regista Cosimo Severo, la drammaturga Stefania Marrone e il M° Fabio Trimigno. Si terrà presso il Teatro Comunale “Lucio Dalla” a partire dal 15 settembre 2016 e sarà finalizzato alla creazione di un coro narrativo che prenderà parte allo spettacolo “SottoSopra. La città salvata dalle donne e altri scherzi simili”

Info e iscrizioni: organizzazione@bottegadegliapocrifi.it; 0884/532829 – 335/244843



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati