Manfredonia

Esami Università D’Annunzio, tra indagati sindaco Manfredonia: “estraneo”

Di:

Università degli studi d'Annunzio Chieti Pescara: "nel Polo universitario di Pescara, in Viale Pindaro, si trovano quattro delle dodici Facoltà dell'Ateneo: Architettura, Economia, Lingue e Letterature Straniere e Scienze Manageriali" (st@)

Pescara/Manfredonia – INCHIESTA della Procura di Pescara relativamente ad “alcuni esami sospetti alla facolta’ di Scienze Manageriali dell’Universita’ d’Annunzio“. Fra gli indagati il professor Luigi Panzone, il sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi e l’imprenditore pugliese Michele D’Alba. “Le ipotesi di reato a carico dei tre vanno dalla corruzione, all’abuso, al falso, al peculato.”


“Secondo l’accusa, Riccardi e D’Alba, iscritti alla D’Annunzio, sarebbero stati agevolati in alcuni esami in cambio di presunti favori”. “Nell’ambito dell’inchiesta, coordinata dal pm Valentina D’Agostino e condotta dalla Digos, nei giorni scorsi sarebbero stati acquisiti, nella sede della facolta’, una serie di documenti”.Il professore Luigi Panzone – della Facoltà di Scienze Manageriali dell’Università degli Studi D’Annunzio di Chieti Pescara – è stato titolare tra l’altro degli insegnamenti di Economia degli intermediari finanziari e Finanza aziendale alla Libera Università Mediterranea (L.U.M.) di Bari. Nell’ambito della facoltà citata, con Cdl in Management e sviluppo socioeconomico Panzone risulta essere docente al secondo anno – percorso formativo base – di economia e regolamentazione dei mercati finanziari (esame con voto finale). Dalla raccolta dati, il peculato ipotizzato a carico del sindaco di Manfredonia deriverebbe “dall’utilizzo di un’autovettura del Comune per recarsi in Abruzzo a sostenere gli esami”. Si ricorda che Michele D’Alba risulta essere “titolare della cooperativa Tre Fiammelle di Foggia” con nominativo indicato in un interrogatorio reso da Giampaolo Tarantini (nel novembre 2009) negli atti di un’inchiesta precedente.

L’indagine – con reati ipotizzati dal pm Valentina D’Agostino – sarebbe scaturita da quella riguardante l’Ato e precisamente dalla parte che vede il coinvolgimento dell’ex presidente dell’Ambito territoriale ottimale relativamente ad una presunta “complicità – negli esami – di un docente della D’Annunzio”.

Contattato da Stato, il sindaco di Manfredonia si è dichiarato “totalmente estraneo” alla vicenda. “Confermo di aver ricevuto l’avviso di garanzia; ho piena fiducia nella Magistratura e nel lavoro degli inquirenti. Sono assolutamente estraneo alla vicenda. Non ho mai svolto alcun esame con il professor al quale si fa riferimento”. Non sarebbero soltanto 3 i soggetti indagati nell’ambito dell’indagine della Procura.

g.defilippo@statoquotidiano.it



Vota questo articolo:
91

Commenti


  • Carlo


  • matteo

    dopo il diploma anche………


  • scazzamurill

    Basta adesso si deve dimettere! troppo fango per la nostra città. Come il Pd ha chiesto (ed ottenuto) a gran voce le dimissioni della Polverini, anche lui faccia la stessa cosa. Vergogna!


  • Pippo


  • antonio

    ALTRO CHE IL CONCORSO DEI VIGILI URBANI CHE NOI TUTTI NOI GIOVANI DEFINITI GIOVANI IGNORANTI


  • Paladino

    Amici che l’hanno ripetuto per 4 volte l esame con panzone…e alla fine 18..e poi 2 nostri .. …il nostro primo cittadino ………………..ma da quale classe dirigenziale ………..siamo rappresentati…oggi mi VERGOGNO per loro di essere manfredoniano


  • emiliano

    Gentilissima redazione, voglio ringraziarvi sempre per la vs professionalità e la velocità nel diffondere le notizie,per quanto riguarda invece tutti coloro che scrivono post, non ha caso anche per tutto quello che si e detto e scritto sull’imprenditore ALGESIRO CARIGLIA, ma un po di buon senso, IL NOSTRO SINDATO ANGELO E SE NON IL MIGLIORE UNO DEI MIGLIORI SINDACI CHE ABBIAMO AVUTO NEGLI ULTIMI 30 ANNI, pian piano qualcosa per la nostra citta lo sta fecendo senza poche difficolte ( vogliamo parlare del buco lasciato dall’amministrazione precedente) invece di attaccare sempre qualcuno, rabbocchiamoci le maniche e facciamo insieme qualcosa per il nostro amato paese, il sindaco lasciatelo lavorare…. I LOVE MANFREDONIA


  • Paladino

    red faremi capire cosa c’e da censurare in quello che ho detto!!! Assurdo


  • Redazione

    Gent.le Paladino,
    ci sono indagini in corso; glielo diciamo nel Suo interesse; avrebbe rischiato una denuncia alla polizia postale per diffamazione; ripetiamo; ci sono indagini in corso e Lei parlava di certezze; seguiremo naturalmente la vicenda fornendo le dovute notizie; grazie, buona serata; Red.Stato


  • Jack

    Lasciamo fare alla magistratura. Ma se il reato verrebbe provato, dovrebbe dimettersi


  • ...


  • Barabba

    Questo è colui che si …la bocca con gli slogan sulla legalità, sulla trasparenza, sulla meritrocazia? Colui che ha spergiurato di essere riuscito a portare avanti una selezione di un concorso in maniera limpida? Adesso ….: diceva ai partecipanti del concorso studiate,studiate,studiate così ….libri, forse, conosce …………


  • Grazie Stato Quotidiano

    Non ci posso credere, non può essere vero, mi auguro che il sig.Sindaco di Manfredonia dimostri la sua totale innocenza. Da ignorante quale sono, mi domando ma se il sig.Sindaco è certo della sua estraneatà, visto che ricopre una importantissima carica pubblica nonchè rappresenta tutta la cittadinanza di Manfredonia, perchè non querela chi lo accusa?
    Oppure la querela può essere fatta dopo le indagini?


  • A FATT BUN

    Vai Angelo…che cono………..Non ti preoccupare……………


  • antonio

    Manfredonia – TRIBUTO all’ignoranza. Odi e canti al “non sapere”. Se per ignoranza s’intende “la condizione degli ignoranti“, vale a dire di quanti “non conoscono in modo adeguato un fatto o un oggetto”, ovvero “mancano di una conoscenza sufficiente di una o più branche del sapere“, in talune circostanze la stessa è indicata anche come “lo scostamento tra la realtà ed una percezione errata della stessa“.

    Questa era l’accezione originaria del termine, che deriva direttamente dal greco gnor-izein (conoscere) attraverso il latino ignorare (in – gnarus, che non sa). Successivamente, l’aggettivo si è evoluto in senso dispregiativo, indicando coloro i quali sono “senza educazione o cultura“.

    LA FABBRICA DEGLI IGNORANTI DI FLORIS – Sull’ignoranza si erano espressi, tempo addietro, il giornalista Gianni Floris (La Fabbrica degli ignoranti: evidenziando come nella classifica Ocse dei paesi più istruiti l’Italia risulti al 28° posto su 30. “Solo la scuola può curare l’Italia incompetente e paralizzata. Ma prima deve curare se stessa”, disse Floris nel suo testo).

    ESEMPI IGNORANTI – Il manager strapagato che incita a vincere come fece Napoleone a Waterloo, l’avvocato che scrive “l’addove”, il politico secondo cui Darfùr è il dialetto per dire “sbrigati”. Per Floris “questo clamoroso fallimento culturale” nel Belpaese ha come “colpevole la scuola”. Per ogni persona che non capisce o non si fa capire c’è infatti “un professore senza prospettive, un laboratorio senza apparecchiature, un preside senza portafoglio e una sfilza di ministri che hanno accumulato una sull’altra riforme sempre più inutili”.

    Ma correlando in via unipersonale “la condizione dell’ignorare”, vale a dire di quanti “non conoscono in modo adeguato un fatto o un oggetto, ovvero mancano di una conoscenza sufficiente di una o più branche del sapere“, il molleggiato per antonomasia Celentano (Adriano) aveva originato addirittura un disco musicale, uno spettacolo, un modo di dire ma anche di fare.

    CONCORSO PER I VIGILI: DAL BANDO ALLA PROVA, DALL’ESITO AGLI AUTO-PROCLAMI – Forse correlandosi alla difesa dell’ignoranza, se utile per preservare coloro che “mancano di conoscere branche del sapere” ma che non per questo si devono sentirsi esclusi dal vivere e dalla società civile, il sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi è intervenuto nuovamente stamane, attraverso una nota stampa, parlando dello stracitato, monitorato, eccessivamente esternato – per vie mediatiche – concorso per i 20 posti da vigili urbani. E dopo le accuse del consigliere comunale del centrodestra Stefano Pecorella, che ha approfittato dell’occasione – volendo tutelare i partecipanti al concorso – per attaccare sindaco e giunta di centro-sinistra ( “Domande del concorso assurde: lo dicono anche i docenti universitari”) Riccardi è sceso a difesa dei suoi cittadini (su un argomento del quale se ne discute ora in ogni dove: poste, salumiere, bar e alimentari) fino ad autoproclamarsi anch’egli “un ignorante” pur di tutelare “la mancanza di conoscenza” dei propri residenti.

    LA LETTERA DEL SINDACO – “Cari tutti – dice il sindaco nella sua missiva – vi confesso di sentirmi decisamente sollevato perché riconoscete la mia buona fede e un ‘eccesso di zelo’ per quanto riguarda questo concorso. Ma voglio ribadire una cosa una volta per tutte: nei miei comunicati ufficiali non ho mai pronunciato la parola ‘ignoranti’, che invece campeggia a caratteri cubitali sui titoli dei giornali; neanche nelle interviste televisive mi sono mai permesso di sminuire in qualche modo i concorrenti, e sono rimasto allibito di fronte ad alcuni montaggi fatti ‘ad arte’ per screditare la città”.

    CONTRO LA STAMPA SENSAZIONALISTICA – “Ma non devo essere io a dirvi che queste sono storie di giornalismo quotidiano, di sensazionalismo mediatico a caccia dello scoop a tutti i costi”.

    A DIFESA DEI CANDIDATI – “Ho sempre difeso a spada tratta i candidati del concorso, sottolineando la difficoltà dei test e qualche ‘sbavatura’ da parte della ditta che ha curato la preselezione; ho dichiarato che probabilmente la preparazione si è svolta sulle materie specifiche piuttosto che sulla cultura generale. Ho fatto osservare che, dei partecipanti, più di 500 provenivano dal resto d’Italia”.

    ODE ALL’IGNORANZA – “Ma se, alla fine, hanno voluto dipingere Manfredonia come un ‘paese di ignoranti’, allora io mi dichiaro il primo ignorante fra tutti”. Infine anche Fernando Pessoa: ““Non sono niente. Non sarò mai niente. Non posso voler essere niente. A parte questo, ho dentro me tutti i sogni del mondo”.


  • IL BELLO

    La stessa storia ….. (INDAGINI IN CORSO)


  • leon

    in cosa si e laureato (INDAGINI IN CORSO, NON RISULTEREBBE LA LAUREA; MODERAZIONE) in come ………………………o di manfredonia


  • adriana

    sono caz..e … vai angelo non mollare


  • penelope

    Ora capisco xkè al comune c’è gente ……. negli uffici, il nostro caro sindaco …. allora mi chiedo xchè continuano le udienze x aiutare noi cittadini manfredoniani x un posto di lavoro? Udienze ke si riescono ad avere dopo mesi di attesa e nn fa nulla x aiutare gente ke veramente merita. Riccardi………..hai costretto tanti giovani laureati ad andare al nord italia x lavorare xkè nel proprio paese nn ce nulla e poi vedi in piazetta gente ke sta negli ospedali cn una divisa ke lavora e nn ha neanke la terza media ma famm u piacior.


  • giiuan

    Un’altra ciliegina sulla torta “Manfredonia”. Sindacco dacci un segno o meglio dai uno scatto di reni…. affinchè possa alzarti in tutti i sensi.


  • Redazione

    PER TUTTI;
    confidando nel vs buon senso. C’è un’indagine in corso, confermata in modo ufficiale. Ora, evitiamo di denigrare, insultare e trarre conseguenze accertate; cortesemente, attendiamo l’esito dell’indagine che potrebbe anche non portare a nulla; evitiamo insulti e accuse; grazie; Red.Stato; http://www.statoquotidiano.it


  • muammar

    tutti i nodi prima o poi vengonò al pettine. se questa notizia è vera si deve dimettere perchè non può più pensare ai problemi della città ma ai suoi


  • antonio

    Quest’uomo come tutto il resto del PD di Manfredonia è una vergogna!!! ………..PD ……………….la pagheranno…………. la gente va ancora a votare…VERGOGNATEVI!!!……………. E GIUSTO PER LA CRONACA SONO UN ELETTORE DI SINISTRA


  • trentatreenne

    ricordo al sig. Emiliano: che “l’amministrazione precedente” era sempre di centrosinistra e capeggiata dal sig. Campo, che ha retto la città per dieci anni…


  • Predicone

    Allegriaaaa direbbe mie buongiorno! Anche a Manfredonia abbiamo il nostro (INDAGINI IN CORSO)


  • antonio

    In questo paese sanno solo giudicare senza avere le certezze,basta che uno presume qualcosa che tutti i polli ci credono.Ma dico io pensate alla PaTata!!!!!!
    Sindaco continua cosi’ 6 il migliore!!!!


  • pur.tosti

    sindaco azzera tutta la giunta e fai un governo istituzionale. altrimenti saranno gli stessi tuoi compagni di partito a mangiarti ….


  • arcomancino

    brutta storia sindaco. Insieme ad altri abbiamo provato il concorso dei vigili urbani ed in quella occasione, dopo tante polemiche, molte delle quali assolutamente inutili e strumentali, siamo passati sulla stampa come tutti ignoranti. per giustificare gli errori commessi dall’amministrazione, dicevi :” … hanno voluto dipingere Manfredonia come un ‘paese di ignoranti’, allora io mi dichiaro il primo ignorante fra tutti”. Oggi si scopre, non perché la abbia detto tu ma la solita stampa “infamante” (chissà poi perché è infamante …) che hai ricevuto un avviso di garanzia perché il PM di pescara ipotizza che abbia commesso gravi reati, dai quali ti protesti innocente ( e ci mancherebbe che non lo facessi …), assieme ad altre dieci persone tra le quali un professore ed un imprenditore (…………..) . e cosa dice il PM che avresti commesso?? che avresti comprato degli esami !!!! io non ci credo, ma le indagini sono per fatti gravi ed oggi la politica fa schifo perché i politici non sono in grado di dimostrarsi moralmente irreprensibili. Tu, come dimostrerai con i fatti quello che vai sempre dichiarando a voce in ogni occasione o nei tanti convegni nei quali parli di legalità . vediamo se hai coraggio, ed avrai il nostro più profondo ed incondizionato appoggio. Se no …… ognuno sarà libero di ritenerti uguale al peggio di tanti altri politici “ignoranti”. Pensaci ….


  • ALLORA E' GRAVE!

    INIZIALMENTE, VI DICO LA VERITA’, NON HO DATO TANTA IMPORTANZA ALLA COSA, PERCHE’ ANCH’IO, COME TANTI ALTRI, HO CREDUTO CHE LE ACCUSE AL NOSTRO SINDACO RIGUARDASSERO CIRCOSTANZE RELATIVE AI PRESUNTI FALSI ESAMI, QUINDI CIRCOSTANZE CHE, NON AVENDO ALCUNA ATTINENZA CON L’ESERCIZIO DELLA FUNZIONE PUBBLICA DI SINDACO DELLA NOSTRA CITTA’, NON MI AVEVANO PARTICOLARMENTE INTERESSATO, ALMENO SOTTO QUESTO PROFILO. ADESSO, INVECE, CHE IL QUADRO DELLE ACCUSE SEMBRA DIVENTARE PIU’ CHIARO ED EMERGEREBBE CHE L’ACCUSA AL SINDACO NON RIGUARDEREBBE LE CIRCOSTANZE RELATIVE AI FALSI ESAMI, MA PROBABILMENTE IL FATTO DI ESSERSI RECATO ALL’UNIVERSITA’ CON L’AUTO DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE (NON CERTO PER ADEMPIERE A FUNZIONI POLITICHE), IN QUESTO CONFIGURANDOSI L’IPOTESI DEL REATO DI PECULATO PER CUI SAREBBE INDAGATO, ALLORA, SI’, PENSO CHE LA VICENDA SIA MOLTO GRAVE!!!
    VORREI INOLTRE SAPERE SE RISULTA INDAGATO IL SUO AUTISTA.
    E’ POSSIBILE SAPERLO???


  • Redazione

    Seguono aggiornamenti; saluti; Red.Stato


  • cittadino deluso

    tutti gli esponenti politici,
    quindi anche quelli del pd,
    soprattutto quando sono ai vertici,
    si vogliono giustamente laureare,
    alcuni lo hanno già fatto
    altri sono in procinto di farlo,
    non vedo cosa ci sia di male


  • leone

    il lupo perde (INDAGINI IN CORSO)
    (va…va….. continua così…….)
    ………………master……


  • Ugo

    Angiulun che brutta fijur… hai fatto la stessa….
    Ti puoi comunque iscrivere all’università di ……………..


  • cittadino deluso

    io penso che siamo armai agli sgoccioli di una amministrazione nata male e finita peggio
    non so cosa succederà
    ogni giorno che passa ne succede una nuova
    ormai i carabinieri e finanzieri sembra che abbiano trasferito le loro caserme sul comune
    manca solo la polizia e siamo al completo
    una cosa è certa
    se ci dovessero essere sviluppi anche per questioni, fatti e persone, attinenti alle precedenti amministrazioni, beh
    allora per una questione di dignità e di rispetto verso la cittadinanza
    non solo si devono dimettere ma non si devono più presentare.
    e se in un futuro ipotetico si dovesse accertare che qualcuno ha abusato della propria posizione politica, o abbia ricevuto o utilizzato male soldi pubblici o dei privati
    deve restituire tutto alla comunità
    non solo in termini economici ma anche in termini di lavori sociali.
    siamo stanchi.
    grazie


  • Siponta

    Ma scusate…. È stata già depositata la sentenza di condanna?


  • Per "allora è grave!"

    PER “ALLORA E’ GRAVE!”

    Ti sbagli, perchè l’accusa al nostro Sindaco non è solo quella di peculato. Infatti, per il solo Sindaco Riccardi il reato di peculato (sarebbe – INDAGINI IN CORSO) ipotizzato con riguardo all’uso dell’auto del comune, ma poi per Riccardi (SAREBBE) ipotizzato anche il reato di falso e corruzione con Panzone e D’Alba. Mentre, il professor Panzone deve rispondere anche di abuso, oltre che di falso e corruzione.
    D’Alba, che con la sua ditta Tre Fiammelle pulisce gli ospedali del Tarantino, (RISULTEREBBE – INDAGINI IN CORSO) implicato anche nelle inchieste sulla sanità pugliese.

    http://www.cityrumors.it/pescara/cronaca
    /universita-pescara-indagato-professore-52423.html

    Dimmi con chi …………………….


  • PER SIPONTINA!

    Per Sipontina:

    PUNTO PRIMO: No, la sentenza di condanna non è stata ancora depositata, ma secondo te che cosa si iscrive a fare all’università un sindaco di una città come la nostra, che per il suo governo richiede attenzione ed impegno giorno e notte?! Quando l’avrebbe dovuto trovare il tempo per studiare? (MODERATO; ACCUSA NON DIMOSTRABILE) Altrimenti perchè farlo?

    PUNTO SECONDO: se gli contestano di essere andato all’università con la macchina del comune, ci sono pochissime probabilità che non sia stato così. La macchina quella è! Poi, che lui potrà dire ma io l’ho usata perchè dovevo raggiungere un altro luogo dove avevo un impegno istituzionale e mi sono fermato all’università, vabbè! Ma tu pensi che qualcuno gli potrà mai credere? (INDAGINI IN CORSO) E che ci passi per caso all’università a fare un esame! Sì, già me l’immagino la storia: il sindaco che dice stavo andando a Roma per impegni ufficiali, ma poi, a metà strada,…………………………….(MODERAZIONE)
    Sì, potrà anche raccontarla una storia del genere ma io già me li vedo i giudici (……)

    CARA SIPONTINA, QUA IL FATTO, ALLA FINE, E’ CHE ABBIAMO GIA’ FATTO UNA SUPER FIGURA DI M…… NAZIONALE, ALTROCHE’!!!


  • Mary

    Caro Sindaco (non certo il mio),
    Anche da laureato col titolo da dott. , saresti stato come dice SGARBI. “…..” (——————— MODERAZIONE)


  • Mary

    Cara redazione pubblicatemi il termine capra


  • Giusto per ridere!

    ATTENZIONE – ATTENZIONE:

    DIALOGO IMMAGINARIO COPERTO DA DIRITTI D’AUTORE, VIETATA OGNI RIPRODUZIONE.
    I TRASGRESSORI SARANNO PUNITI SEVERAMENTE CON L’ISCRIZIONE NELLA PEGGIORE UNIVERSITA’ DELLA CALABRIA.

    SINDACO……………………….
    …………………….
    ……………………………..

    (CORTESEMENTE, LA RINGRAZIAMO PER L’IRONIA MA NON E’ PUBBLICABILE; MODERAZIONE)


  • Panzonebis

    c’e’ chi predica bene e razzola male, caro angelo ste (INDAGINI IN CORSO)
    e,bisogna conoscere prima (….) e poi iscriversi…gli esami si sudano….e smettiamola di fare la morale ai cittadinia…quando siamo (MODERAZIONE, NON CI SONO CONDANNE, MODERAZIONE)


  • Panzonebis

    pure …..insieme a Claudia Mori??


  • Giusto per ridere!

    Allora scriveteci questo prima del dialogo: “Ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti è puramente casuale”; poi togliete il nome…… e sostituitelo con “Sindaco” ed a quello di …………….. Vedete che così lo potete pubblicare! (MODERAZIONE, STOP, CI SONO INDAGINI IN CORSO, GRAZIE)


  • Scapocchione sipontino

    C’è qualcuno che si candida ad interrogare lo studente ……
    E poi da geometra a dottore (DATO ERRATO)… Eclettico


  • Redazione

    PER I LETTORI,
    il forum è aperto a tutti ma ribadiamo nuovamente che ci sono indagini in corso e dunque è inutile continuare ad accertare fatti, realtà, verità ad oggi non dimostrabili; è nell’interesse di tutti; attendiamo la conclusione delle indagini e le decisioni degli organi competenti; cortesemente; grazie a voi; Red.Stato


  • delusa

    Come erano felici quelli del centro destra…con calma presto usciranno anche i vostri peccatucci


  • GIUSTIZIA CIVICA

    SE COME DICE UNO DEI COMMENTATORI è ANDATO ALL’UNIVERSITà CON L’AUTO “BLU” CHE PAGHIAMO NOI.. ALLORA è GRAVI DUE VOLTE … BASTA A PRESENZIARE A TUTTE ….. .. DICO SOLTANTO CHE MENTRE A NOI FANNO PAGARE L’ AUMENTO TARSU, AUMENTO IMU SU SECONDA CASA, LORO NON SI TAGLIANO NEMMENO DI UN EURO LA LORO INDENNITà, HANNO ASSUNTO UNO STAFF DI 10 PERSONE PER FARSI ……… , SI PAGANO AUTISTA E AUTO BLU ….TUTTO CON I NOSTRI SOLDI … E QUI GLI STANNO ANCORA A BATTERE LE MANI .. A ME NON FANNO CHE…….. IO ALLA GIUSTIZIA CI CREDO E PENSO ANCHE I NOSTRI AMMINISTRATORI … MI AUGURO CHE ANCHE QUI SI FACCIA PIAZZA PULITA PERCHè SIAMO STANKI


  • GIUSTIZIA CIVICA

    DIMENTICAVO … RIVOLGO UNA DOMANDA ALLA REDAZIONE COME ANCHE ALLE REDAZIONI DEGLI ALTRI GIORNALI. QUI SI PARLA DI UN AVVISO DI INDAGINE CHE NON è UNA CONDANNA … PERCHè NON PUBBLICATE LA NOTIZIA IN PRIMA PAGINA INVECE DI TENERLA NASCOSTA … HO NOTATO QUESTA COSA ANCHE SU ALTRI SITI… CI SAREBBE TANTO DA DIRE SU QUESTA COSA …


  • rosario

    IO nun ce credo. Angiulino è ………… certe cose non le pensa neanche, figuramoce ….. Che ce sarebbe de male nel cercare d’erudirse.Oggi nu pezzo de carta………. sindaco corto è meglio…………
    ………………………………………………………………


  • Redazione

    Gentile lettore,
    la notizia è in prima pagina (ovvero visibile all’apertura del sito) da oggi pomeriggio. Forza, è un’indagine, ci sono indagini in corso che stiamo documentando; non stiamo oscurando nulla; attendiamo l’esito delle indagini, non si parla di una condanna; se ci sarà lo diremo, come diremo il contrario nel caso opposto; buona serata; Red.Stato


  • Mario

    Il prossimo slogan di angelo Riccardi….. una ….per tutti!


  • Predicone

    La cosa se sarà dimostrata e’ di una gravita assoluta! Uso dell’auto del comune e sicuramente dell’autista anch’egli credo dipendente comunale! Magari ci sarà anche qualche ricevuta di …… Mamma mia che brutta storia! Sono molto deluso! A questo punto mancava solo lui all’appello, si deve dimettere!


  • CarloMax

    io non credo sia giusto dare in pasto ai lupi un uomo, qualsiasi sia la propria estrazione politica, anche in considerazione della delicatezza della situazione!Ci stanno scippando la nazione e il sindaco della mia città viene messo in croce per una sciocchezza ancota tutta da dimostrare. Cara redazione in questi casi sarebbe giusto è logico e giusto interdire il forum perchè attaccare nascondendosi dietro un falso nome è davvero di pessimo gusto!


  • Redazione

    Gentile lettore,
    siamo intervenuti numerose volte, tutelando tanto il diritto di critica quanto la tutela degli interessati; sono stati ipotizzati dei reati penali; grazie; Red.Stato


  • Predicone

    Carlo max qui e’ una vita che attaccano uomini e persone nascondendosi dietro un Nik e tutti zitti ora……..l’unica cosa giusta che dici e’ che la cosa e’ da dimostrare ma il fatto contestato non e’ certo una sciocchezza anzi e’ di una gravita’ inaudita! Fatto sta che come dici e’ tutta da dimostrare, ma proprio la sinistra e forze ad essa alleate ci hanno insegnato che a volte basta anche il semplice sospetto per mortificare una vita intera!


  • matteo 70

    ma mi chiedo c’era bisogno di andare fino a pescara per dare degli esami ……….con tutto quello che costa la benzina (INDAGINI IN CORSO—–), ma se la poteva (DATI NON ESATTI) ora sindaco mi raccomando per difenderti mettiti pure l’avvocato (MODERAZIONE, SEGUONO AGGIORNAMENTI)


  • spartacus

    Sindaco hai fatto la fine di Icaro! …Nella fuga di Dedalo e Icaro da Creta, per la prima ed ultima volta nella sua vita quest’ultimo ha l’occasione di compiere un’impresa da tutti ritenuta assurda: volare fino al sole.
    “ Ma stai attento – diceva Dedalo al figlio mentre insieme salivano verso il cielo remeggiando con le braccia – attento a non accostarti troppo al Sole, perché si scioglierebbe la cera che tiene salde e unite le ali; e non abbassarti troppo verso il mare, perché l’umidità dell’acqua inzupperebbe le penne e non potresti più risalire ” .
    Ma Icaro, ancora giovane e dalle belle speranze, inebriato com’era da quel magico volo che gli faceva scorgere già lontane le terre e i mari, e che sempre di più lo avvicinava, esaltandolo, alla voragine dell’inesplorato e dello sconosciuto, non ascoltò il padre e cominciò a volare verso il sole.
    Icaro sapeva perfettamente che il calore cocente del sole avrebbe disfatto le ali costruite da Dedalo ma chilometri sopra il livello del mare, pur sentendo la voce della ragione che gridava di fermarsi, decise di non curarsene e di continuare per scoprire così il significato della parola “impossibile”.Icaro era consapevole del fatto che la fusione della cera era l’ostacolo, il limite che lo separava dal raggiungere il suo scopo e sapeva cosa sarebbe capitato se l’avesse oltrepassato; nonostante ciò decise di continuare e perì…


  • gino ola

    dalla fossa dei leoni ti gridiamo dimissioni! (….)..


  • Marco

    Anche il Sindaco, come tutti i politici indagati……, si dichiara “”SERENI”” e fiducioso nella magistratura, fiduciosi della stessa magistratura che in altre occasioni dichiarano non funzionante.
    Non farebbero più bella figura dichiarandosi “”PREOCCUPATI””:


  • francesco

    carlo max, se è vero che chi ci amministra lo deve fare in primo luogo col suo stile di vita, il nostro amato sindaco non dovrebbe esserne esonerato! p.s. ma quando si aggiustera l’Italia se ogni amministratore fa della cosa pubblica una propria cosa?


  • ilpescatore

    Adesso anche noi abbiamo un…..


  • Pippo

    Caro sindaco: Gli esami non finiscono mai!


  • Dony

    Il nostro sindaco ha confermato di aver ricevuto l’avviso di garanzia…quindi è ufficiale…abbiamo un sindaco indagato…


  • muammar

    mi dispiace x tutti i lecchè, quando viene aperto il vaso di pandora è difficile chiuderlo.


  • Barabba

    Studere, studere, post mortem quid valere?
    (Studiare, studiare, ma dopo la morte a cosa serve?) Se non ricordo male, durante la sua fulgida carriera politica anche un altro onorevole sipontino è riuscito a laurearsi. Come fanno a studiare, dare esami e conseguire titoli? Hanno il potere di allungare le giornate a 48 ore (se si dessero la formula magica anche anche agli studenti, sopratutto quelli universitari, sempre alle prese con lo studio matto e disperato e in una corsa contro il tempo che scorre velocissimamente)? Hanno il dono dell’ubiquità visto che gridano ai quattro venti che lavorano a tempo pieno per i problemi dei cittadini, sottraendolo a quello degli affetti familiari? Forse, per poter continuare a parlare di meritocrazia e per proseguire il proprio percorso politico c’è bisogno di aver titoli! Si, ma speriamo davvero che stavolta siamo ai titoli di coda di un bruttissimo film!!!!


  • il proletario

    Ci sono tante persone che hanno fatto le carte false per avere il “pezzo di carta” da appendere al muro! Finché la “carta” rimane al muro va bene, anche perché se sei ciuccio, lo rimani anche col “pezzo di carta”. Il reato in sé sarebbe minore se non hanno corrotto, se non hanno minacciato o roba simile. Rimarrebbe l’uso dell’auto a spese nostre. Adesso la Guardia di Finanza ha capito che c’è una miniera da scoprire con le “pezze giustificative” di spese pubbliche!


  • Schifato dalla politica


  • Schifato dalla politica

    Non c’è uno ….!!
    Tutti uguali!”!!


  • Lele69

    Chissà se qualche giudice indagherà sui tanti porti di Manfredonia..


  • .IMPAVIDO

    DIMISSIONI SUBITO QUESTIONE MORALE.


  • un ciuccio mai .......

    Non ti era bastata ……. diploma!


  • Roberto

    Salve. Sono Alex, ho 25 anni e sono studente Cepu.


  • Alternativa

    Una città fondata sull’invidia. Sindaco fai quello che devi fare e continua a andare per la tua strada. Quelli che fino a ora avevano comandato e non parlo dei politici ma dei ricconi hanno capito che non si abbuscano più niente. Quando sarà il momento non ti togliere i sassolini ma i chianconi dalla scarpe tanto lo sappiamo che non ti fai problemi a dire pane al pane e vino al vino. Ti ho votato e sono sempre convinto che ho fatto bene. Forza sindaco.


  • Treppiat

    Sig. Alternativa, il suo discorsetto mi sta facendo ridere davvero.Non me ne voglia. Al di là della faccenda del sindaco che non me frega niente perchè non mi sono mai sentito rappresentato da lui e da altri e ne tantomeno dai ns.parlamentari. Mi viene da ridere quando scrive che i ricconi non abbuscano più niente. Mi dici che devono abbuscare se non c’è una lira??


  • Alternativa

    Treppiat i comparti si sono costruiti da soli?


  • peppino

    mi rivolgo alla maggioranza, staccate la spina a questo sindaco, ha fallito, fate amministrare a la torre.


  • Treppiat

    Appunto si sono costruiti..parliamo del passato, il presente è assai diverso dal passato, grandi evoluzioni ci attendono, spero in positivo.


  • Tigre

    Na zapp inta i men c vol! I ricconi ahahahahhahah! E come sono diventati ricconi! Erano. Tutti soci del Manfredonia calcio! Dobbiamo andare a vedere i gioielli di famiglia? Alternativa questa volta e’ indifendibile sempre se si accerta la colpevolezza, questa garanzia gli e’ dovuta! E a me degli esami non me ne frega niente la cosa grave e’ l’utilizzo dell’auto e sicuramente dell’autista!


  • tony

    Premetto di non essere un elettore dell attuale Sindaco. Rimango dell idea che ognuno di noi tutti puo essere sottoposto ad indagine della magistratura, e ad ognuno di noi spetta il diritto, riconosciuto dalla legge, di essere innocente fino a prova contraria. I processi si fanno in tribunale. Detto cio auguro al Sindaco di poter dimostrare la sua innocenza.


  • giiuanumunicip

    …..sappiamo che non ti fai problemi a dire pane al pane e vino al vino… ma sui ricconi non può dire nulla in quanto hanno foraggiato, come sempre, il più papabile alla elezione di sindaco, e da qui la mitidezza nei loro confronti circa le urbanizzazioni nei vari comparti… questa purtroppo è la realtà dei fatti. Nessuna seria manifestazione pubblica contro le inadempienze e la mancanza di rispetto dei termini convenuti nelle varie convenzioni per la realizzazione dei comparti.E la gente soffre e patisce…..


  • Grazie Stato Quotidiano

    L’Italia è un paese in guerra, non ci sono le macerie, ma sta emergendo una penosissima indole corruttela che troneggia sull’intera nazione. Non c’è un politica in carriera di qualsiasi di livello che non abbia una bella casa, un buon tenore di vita e altro, non c’è un settore pulito, dove c’è un politico in genere c’è lo sporco, lo stanno dimostrandi i fatti e anche la magistrature. La corruttela e lo schifo attuale stanno superando di molto anzi di moltissimo la tangentopoli del 92, forse solo il Messico ci supera nella classifica mondiale della corruttela.
    Al di là degli esami e del prof. Panzone
    (c’è un indagine in corso) e nessuno può
    vantare certezze di innocenza o colpevolezza. Mi auguro di innocenza x il ns. 1° cittadino.

    Il problema è che l’Italia necessita di una tabula rasa di tutti i partiti e politici, cessione della sovranità a paesi esteri tipo Germnani e Francia destinata al fine di una Europa politica, e assimilare leggi e comportamenti di quei paesi, dopo aver ripulito di tutto lo sporco della politica italiana e lobbies e burattinai con un augurio per le giovani generazioni:
    ci sono ancora italiani ONESTI;
    loro, i giovani, debbono poter coltivare uan speranza per il futuro e per farsi una famiglia che è il fulcro della società, ambire alle aspirazioni secondo le proprie capacità e non dalle potenzialità dei referenti politici.

    Siamo ancora in guerra, e quando finirà questo durissima guerra, spero solo che ci saranno due vincitori: gli onesti e i giovani.

    Per tutto quel che precede, se oggi possiamo ancora mettere il piatto a tavola è merito della Merkel che ha costretto a fare quello è successo.
    Quindi basta con le ipocrisie e la demogogia, l’Italia ha un debito pubblico colossale, una classe politica
    a dir poco “molto discutibile”, una profonda crisi di sistema e valori..l’unica luce, l’unico faro che ci permette di coltivare qualche speranza, non sono le indagini della magistratura o gli ammonimenti del Capo dello Stato, ma intranprendere la via dell’Europa politicamente unita e comune e assimilando leggi e comportamenti dei paesei più seri e virtuosi.


  • ierajele

    Se il sindaco è innocente ed estraneo ai fatti non ha nulla da temere, ma se c’è il minimo sopstetto deve dimettersi immediatamente per correttezza nei confronti degli elettori e dei cittadini.
    Riccardi per evitare sind a me DIMETTITI!!!!!!!!!
    E studia a casa, e vai col treno a dare gli esami.
    Ma a ques………………………………………..


  • U pantanir

    Panzone è il nickname?


  • POVERI A NOI!

    oggi chi non ha HA UN AVVISO DI GARANZIA non è nessuno ed Angelo ha dimostrato di essere qualcuno!.
    – Autovettura ed autista del comune 24×24
    – Presunta presenza contemporanea agli esami o alla regione, o alla provincia o al comune o al campo sportivo.
    – Dimostrassero i favori ricevuti ……………….

    Per il resto fin quando non viene dichiarato colpevole per me E’ INNOCENTE! I fatti li conosce LUI ed il fatto morale delle dimissioni è una questione sua personale.


  • antonio delle bombole

    Riccardi io ho 30 anni e sono laureato e disoccupato.alla tua età nn ti conviene laurearti per cercare mestiere.sind a me continua a fare il politico che guadagni bene senza sforzarti


  • paolo

    grazie sindaco ora a manfredonia abbiamo il bat……….


  • peppinello

    In politica bisogna creare i presupposti per sopravvivere all’incertezza del domani.
    Siccome dopo questo mandato, ammesso e non concesso che arrivi a termine, le alternative di perpetuazione della carriera sono alquanto remote, ecco che la via manageriale (possibilmente pubblica) potrebbe dare uno sbocco occupazionale al MISTER

  • Buongiorno a tutti coloro i quali hanno lasciato commenti prima di me. Premetto che di politica non ho mai capito nulla, ed ancora oggi alla mia non più tanto verdissima età, continuo a non capire di politica. Però una cosa mi sento di dire, e premetto che a prescindere, rispetto comunque i commenti di tutti. Sono un comune cittadino così come lo siete voi. Alcuni di noi hanno votato Riccardi, altri non lo avrebbero voluto. Anch’io faccio parte di quella grande, anzi, stragrande maggioranza di padri di famiglia senza lavoro, con grossi problemi e tantissime responsabiltà. Potrei anch’io puntare il dito contro il Sindaco Riccardi, ma non spetta a me giudicare, tanto meno è giusto leggere di offese che ledono comunque la dignità della persona. Chi è senza peccato scagli la prima pietra! Chi, nella propria vita, non ha commesso qualcosa contro un’alro. Con questo non voglio dire che, se le accuse fossero provate sarebbe da elogiare; ma perchè mettere sempre il carro davanti ai buoi, o perchè fasciarsi la testa prima di essersela rotta. Vogliamo lasciare il beneficio del dubbio? Anch’io mi sentirei un giorno, esser preso in giro se l’esito delle indagini fossero contro il Sindaco Riccardi, ma non per questo mi accanirei sbeffeggiandolo, pur cosciente che avrebbe preso in giro innanzitutto i miei figli, i nostri figli, potenziale futuro per la nostra Città. Concludo solamente con una considerazione, ovvero, sono fermamente convinto della sua estraneità alla vicenda. Dovremmo pensarla tutti alla stessa maniera, è anche l’immagine della nostra Città che viene lesa.

  • Haaaaaaa e poi — Ma ci rendiamo un po conto di quello che ha fatto il primo cittadino? ??? Poveri noi ???????????


  • Corto Maltese

    #Angelostaisereno tutti sono indagati! fa curriculum! #noichegliesamigliabbiamosudati


  • Sorridi sei a Manfredonia: la città dei balocchi

    Se fosse dimostrato il peculato, bene è un affare molto serio mica si scherza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi