Cronaca

Esercitazioni militari in Parco Alta Murgia, vertenza in Ministero

Di:

Veronico (statoquotidiano - ruvolive@)

Bari – LA Presidenza del Consiglio dei Ministri, nella persona del Segretario Generale Roberto Garofoli ha convocato per mercoledi 16 ottobre, a Palazzo Chigi, una riunione con all’oggetto il Parco Nazionale dell’Alta Murgia’. All’incontro sono stati invitati l’Ente Parco, il Ministero della Difesa, il Ministero dell’Ambiente, il Ministero dei Beni Culturali e la Regione Puglia.

La convocazione giunge a pochi giorni di distanza dalla lettera inviata dal Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola al Presidente del Consiglio dei Ministri Enrico Letta con la richiesta di un intervento immediato a tutela del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, un’area protetta che – ha scritto Vendola – “custodisce autentici tesori naturalistici, archeologici, architettonici e vive, da anni, il lacerante e irrisolto problema della convivenza con le servitù militari ed i poligoni di addestramento delle Forze Armate che mettono a rischio gli equilibri ecologici e compromettono la sua identità culturale”. Il Presidente dell’Ente Parco, Cesare Veronico, ha ringraziato il Presidente Vendola “per la sensibilità mostrata e per l’impegno attivo in questa vicenda e tutti gli interlocutori per aver accolto la richiesta di dialogo, da noi più volte invocato e praticato come via maestra per la risoluzione di una evidente contraddizione che si trascina da troppo tempo”.

Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi