Manfredonia

Il 10 ottobre avrebbe compiuto 45 anni, tributo a Franco Mancini

Di:

Franco Mancini (fonte image: gianlucadimarzio.com)

Foggia – REGGAE tribute in onore di Franco Mancini, ex portiere del Foggia, che il 10 ottobre 2013 avrebbe compiuto 45 anni. Lo riporta il sito Foggiacittaperta.it. Eguale omaggio per il compleanno di Mancini c’era stato anche nel 2012.

L’evento si è svolto ieri, venerdì 11 ottobre, al P greco club di via Le Maestre a Foggia; prima del live un dialogo con la moglie di Mancini, Chiara Carpano, in ricordo dell’atleta.

Frano Mancini era nato a Matera, 10 ottobre 1968, portiere ma anche allenatore di calcio. Il cosiddetto ‘René Higuita‘ di Matera (per la tecnica con tuffi ed interventi con i piedi) è scomparso prematuramente all’età di 43 anni nel pomeriggio del 30 marzo 2012, colpito da un infarto nella sua casa di Pescara; la stessa mattina della tragedia Mancini aveva regolarmente preso parte, nel suo ruolo di preparatore dei portieri, all’allenamento della squadra abruzzese.

Grande appassionato di musica reggae, come hobby suonava la batteria. Mancini viveva con la moglie e i suoi due figli a Manfredonia, città dove si sono svolti i suoi funerali e dove è stato sepolto. A Mancini il 19 aprile 2012 è stata intitolata la curva nord dello stadio Pino Zaccheria di Foggia; il 10 marzo 2013, in occasione dell’incontro di calcio tra Matera e Foggia, è stata a lui intitolata la gradinata dello stadio XXI Settembre – Franco Salerno di Matera.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • il pensiero

    GRANDE UOMO, UMILE E SIGNORE.

    Ho avuto la fortuna di conoscerti

    Ciao Franco


  • Onore e rispetto

    Un buon ricordo nella memoria di tutti è la miglior ricompensa per una famiglia distrutta dalla perdita di un proprio caro; la tua famiglia può certamente esser fiera di te sia come uomo che come atleta. Ciao Franco Mancini.


  • Redazione

    La ringraziamo per l’intervento; Red.Stato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi