Cronaca

Meteo, piogge in Puglia ma previsto miglioramento

Di:

Pioggia, maltempo in Capitanata (class@)

Roma – METEO: il tempo per i prossimi tre giorni sarà in deciso miglioramento specie al Centro e al Sud. Oggi ancora molte nubi insistono al Nord, specie settori orientali, al Centro e anche su parte del Sud a a causa di una perturbazione che porterà piogge e anche locali temporali. Domani tempo migliore su gran parte delle regioni e lunedì nuove piogge raggiungeranno le regioni settentrionali. Le temperature, nel periodo esaminato, rimarranno pressoché invariate con caldo fuori stagione al Sud.

Oggi, sabato 12 Ottobre, una veloce perturbazione raggiunge le regioni settentrionali, centrale e alcune meridionali portando piogge diffuse al Nord, specie settori orientali, Friuli, con neve in montagna sopra i 1200 metri; piogge e locali temporali anche al Centro, specie Umbria e Lazio, inizialmente anche in Toscana. Al Sud le precipitazioni si concentreranno sulla Campania e localmente anche su Puglia centro-settentrionale e Lucania. Temperature stazionarie con caldo al Sud. DOMENICA 13 OttobreTempo migliore su tutta la penisola con foschie o nebbie mattutine sulle pianure settentrionali e centrali. Nubi più diffuse saranno presenti sulla Liguria, specie centro-orientale con buona possibilità di piovaschi che, nel pomeriggio, potrebbero raggiungere l’Ovest Emilia e la Lombardia. Altrove cieli poco nuvolosi con temperature stazionarie o in leggero aumento al Nord e al Centro. Sempre molto caldo al Sud.

LUNEDI 14 OttobreMolte nubi al Nord con precipitazioni, generalmente di debole intensità o localmente moderate, che dalla Liguria si trasferiscono all’Emilia Romagna verso il Veneto centro-meridionale, il Friuli e nel pomeriggio anche sulla Lombardia centro-meridionale. Parziale nuvolosità anche al Centro ma senza fenomeni. Più sole al Sud con tanto sole e caldo. Temperature massime pressoché stazionarie al Nord e al Centro, salvo locali lievi aumenti, più calde al Sud, specie in Sicilia con 30/31 gradi. Minime in leggero aumento ovunque.

Redazione Stat@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi