La stagione di prosa del “Giordano” apre con “Questi Fantasmi!”

Saranno, quindi, per primi gli spettatori foggiani a vedere, in Italia, l’allestimento di questo grande classico del teatro italiano, scritto nel 1945 dal grande Eduardo De Filippo

Di:

Foggia. Parte con una appuntamento di grande prestigio la stagione 2016/2017 del Teatro “Umberto Giordano” di Foggia, organizzata dal Comune di Foggia, per il tramite dell’Assessorato alla Cultura, in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.

Sabato 15 ottobre 2016, alle ore 21 (porta alle ore 20.30), l’inaugurazione con uno spettacolo in prima nazionale: “Questi Fantasmi!”, della compagnia Elledieffe, fondata dal compianto Luca De Filippo. Lo spettacolo sarà replicato domenica 16 ottobre alle ore 18 (porta ore 17.30). Saranno, quindi, per primi gli spettatori foggiani a vedere, in Italia, l’allestimento di questo grande classico del teatro italiano, scritto nel 1945 dal grande Eduardo De Filippo.

Elledieffe ha deciso di portare avanti i progetti di Luca De Filippo, per dare compimento al suo desiderio di non fermare il lavoro della compagnia, anche per non disperdere l’eredità culturale di una delle più antiche famiglie della tradizione teatrale italiana. La produzione di questa rinnovata versione dell’opera di Eduardo è affidata a uno dei più rigorosi e autorevoli registi italiani, abituato a muoversi tra cinema e teatro: Marco Tullio Giordana. Nel ruolo di Pasquale Lojacono –che fu di Eduardo ma anche di Luca De Filippo- ci sarà il bravo attore (ma anche commediografo e regista) stabiese Gianfelice Imparato, affiancato da Carolina Rosi e da tutti gli altri attori che fanno parte del nucleo storico della Compagnia: Nicola Di Pinto, Massimo Di Matteo, Giovanni Allocca, Paola Fulciniti, Gianni Cannavacciuolo, e dai giovanissimi Carmen Annibale, Federica Altamura, Andrea Cioffi, Viola Forestiero.

“Questi fantasmi!” è la commedia di Eduardo che forse più di altre ha saputo raccogliere, nelle diverse edizioni, unanimi consensi e il Teatro “Giordano” riparte proprio da questo straordinario spaccato della società in cui viviamo e dalla rappresentazione dell’uomo contemporaneo per dare il via ad una stagione spumeggiate, varia, ricca.

“I fantasmi non esistono”, scrive De Filippo, “ma quando non vogliamo accettare che una realtà ci opprime a tal punto da schiacciarci e annullarci, per sopravvivere al naufragio esistenziale crediamo a tutto, allora i fantasmi siamo noi”. Parole del grande Eduardo che sono un tesoro da custodire e valorizzare, proprio come lo straordinario scrigno di cultura costituito dal Teatro “Umberto Giordano”.

I biglietti sono in vendita da giorno 7 nei punti vendita di BookingShow e sul sito bookingshow.it. C’è ancora disponibilità di posti e le eventuali rimanenze di biglietti saranno messi in vendita presso il botteghino del Teatro “Giordano, il giorno stesso dello spettacolo, alle 18.15 di sabato e alle 16 di sabato.

Sono previste riduzioni sui biglietti per gli abbonati della stagione 2015/16 e per gli studenti, nei seguenti termini: Poltrona e palchi di I e II fila: € 20 – Palchi di III fila: € 15 – Loggione: € 10.

Per informazioni: 0881.792908, Botteghino Teatro Giordano – www.teatrogiordano.it – www.teatropubblicopugliese.it – app teatrogiordano.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati