AttualitàStato news

Un murales per i settant’anni di Perfetti van Melle

Di:

Lainate, 12 ottobre 2016. Settant’anni fa nasceva a Lainate quello che sarebbe divenuto uno dei maggiori gruppi mondiali del settore dolciario. Unimportante anniversario da festeggiare per Perfetti Van Melle, conosciuta dai consumatori di tutto il mondo per i suoi brand come Vigorsol, Big Babol, Alpenliebe, Golia, e per aver fatto la storia del chewing gum in Italia con Brooklyn, la gomma del ponte che proprio quest’anno compie sessant’anni!

Per l’occasione, nell’ultimo weekend di settembre per la prima volta sono state aperteal pubblico le porte dello stabilimento italiano da cui è iniziata nel 1946 una tra le avventure imprenditoriali italiane di maggior successo.E a “colorare” l’evento, Perfetti Van Melle ha invitato uno dei più noti e valenti streetartist, Pao, che ha decorato un muro dello stabilimento, con l’intento di lasciare un segno originale e visibile di questa tappa importante di “un lungo viaggio nel gusto”, tema scelto per le due giornate. Pao, un artista che ha esposto le sue opere originalissime in spazi pubblici e privati sia in Italia che all’estero, ha completato il murales nel corso del weekend, mentre migliaia di visitatori – dipendenti con famiglie e cittadini di Lainate e zone limitrofe–seguivano all’interno della fabbrica le fasi dei processi produttivi e all’esterno ripercorrevanoil “lungo viaggio nel gusto” ricordato da installazioni e da performance teatrali.Il percorso dei visitatori si concludeva con l’osservazione dal vero dell’opera di Pao.

Perfetti Van Melle è sensibile al mondo dell’arte e lo aveva già dimostrato lo scorso anno coinvolgendo un grande artista giapponeseTakashi Murakami per la realizzazione grafica degli astucci delle mini compresse Friskottenendo un successo internazionale clamoroso. Anche in questa occasione l’attenzione verso le forme emergenti delle arti visive sottolinea lo spirito innovativo e creativo che anima l’azienda,che i consumatori conoscono e apprezzano, grazie alle campagne pubblicitarie originali e memorabili dei suoi brand.

Il murales diPao lascia un’impronta di questa creatività anche sul muro della fabbrica Perfetti Van Melle:mai come in questo caso l’arte è dolce.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati