Foggia
"I congressi nei circoli sono ormai alle porte. Credo sia opportuno questo passaggio"

PD, Calvio spinge al confronto tra i candidati


Di:

Foggia. ”Il popolo delle democratiche e dei democratici di Capitanata ha tutto il diritto di avere chiare le differenze politiche tra le due proposte congressuali in campo. Per questo rivolgo un messaggio a Lia Azzarone: organizziamo a sterro giro di posta un confronto pubblico, facciamolo in posto ampio che possa ospitare il popolo delle militanti e dei militanti di questo partito, con una formula che offra garanzia di imparzialità e che dia alla stampa e agli addetti ai lavori della Provincia uno spaccato del congresso del PD, un congresso che avrà ripercussioni importanti per il nostro territorio. Mostriamo di essere un partito forte, aperto, democratic”. Così Iaia Calvio, oggi consigliere comunale a Orta Nova e già sindaco della città dei Cinque Reali Siti, tra le due candiate alla carica di Segretario provinciale del PD di Capitanata, chiede pubblicamente il confronto in vista del congresso Provinciale.

«I congressi nei circoli sono ormai alle porte. Credo sia opportuno questo passaggio. Il tempo è poco e l’interesse che stanno mostrando le nostre iscritte e i nostri iscritti tanto- continua la Calvio– quindi il confronto offrirebbe a questo popolo una grande occasione politica. Usciamo dall’autoreferenzialità e diamo spazio alla dialettica democratica. Lo dobbiamo anzitutto alla base del PD di Capitanata. Non credo ci saranno problemi da parte della mia competitor ad accettare questa proposta, quindi facciamolo il prima possibile» da iPhone

PD, Calvio spinge al confronto tra i candidati ultima modifica: 2017-10-12T09:34:50+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi