FoggiaManfredonia

Carote di Zapponeta, yogurt, mele: “Coldiretti contro il diabete”

Di:

Foggia – LE mele di Candela, le carote di Zapponeta, lo Yogurt di San Giovanni Rotondo possono trasformarsi in preziosi alleati contro il diabete se inseriti correttamente nella propria alimentazione. La prevenzione e la salute iniziano a tavola: questo uno dei messaggi della manifestazione che si terrà domenica mattina all’interno dell’isola pedonale in corso Vittorio Emanuele, in occasione della giornata mondiale del diabete. L’iniziativa promossa a Foggia dall’azienda ospedaliera-universitaria Riuniti vede la collaborazione di Coldiretti Foggia che sarà presente nell’isola pedonale con un proprio gazebo di Campagna Amica. Coldiretti da sempre si è fatta promotrice dell’importanza degli alimenti sani come frutta e verdura di stagione per tutti, ma soprattutto nella dieta dei più piccoli. E per questo che domenica nel gazebo di Campagna Amica saranno distribuiti gratuitamente le mele, le carote e lo yogurt, tutti prodotti nel territorio di Capitanata.

Studi recenti hanno dimostrato che far entrare nella propria dieta questi alimenti non solo previene il diabete, ma ne riduce i rischi. La provincia di Foggia ha un numero di diabetici con una percentuale del 6.7 % che supera sia la media nazionale che si assesta sul 6% che quella regionale del 5.4%. Ma un dato è allarmante, nella provincia di Foggia l’incidenza del diabete nell’età compresa tra i 55 e i 75 anni oscilla tra il 15 e il 20% per cento. Inoltre la nostra è la terza regione italiana con un incidenza dell’obesità infantile pari al 30 per cento, contro la media nazionale del 25 per cento. Un bambino obeso ha, purtroppo, ottime probabilità di sviluppare in età giovanile il diabete.

L’appuntamento è quindi per domenica 16 novembre presso l’isola pedonale a Foggia.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Carote di Zapponeta, yogurt, mele: “Coldiretti contro il diabete” ultima modifica: 2014-11-12T09:53:28+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi